Come arrivare dall’aeroporto di Edimburgo al centro città

aeroporto edimburgo

Se hai prenotato un weekend nella bellissima capitale scozzese e stai cercando informazioni su come arrivare dall’aeroporto di Edimburgo al centro città sei nei posto giusto.

In questa guida troverai tutte le informazioni necessarie sui mezzi di trasporto, i tempi di percorrenza e i costi, in modo che tu possa scegliere la soluzione a te più congeniale.

DALL’AEROPORTO DI EDIMBURGO AL CENTRO CITTÀ: TUTTE LE SOLUZIONI

L’aeroporto di Edimburgo, che dista solo 10 km dal centro della capitale scozzese, è ben collegato alla città e vedrai che raggiungerla sarà un gioco da ragazzi.

Dall’aeroporto di Edimburgo con l’Airlink 100

Il mezzo più utilizzato per arrivare in città dall’aeroporto di Edimburgo è il bus Airlink 100, il bus a due piani della società Lothian Buses.

L’Airlink 100 viaggia praticamente tutto il giorno con partenze ogni 10 minuti, e impiega circa 30 minuti per raggiungere il capolinea a Waverley Bridge (Waverley Station) che si trova tra Princess Street e l’Old Town.

Qui di seguito trovi la mappa con tutte le fermate intermedie.

aeroporto edimburgo airlink

Le corse dell’Airlink 100 dall’aeroporto di Edimburgo alla città iniziano alle 4:30 e terminano a mezzanotte, quelle dalla città all’aeroporto sono attive dalle 4 alle 24.

I bus sono tutti dotati di connessione wifi gratuita e hanno addirittura alcune porte USB per la ricarica dei dispositivi elettronici.

I biglietti costano:

  • £ 4,50 per la corsa singola
  • £ 7,50 per il biglietto andata e ritorno
  • £ 2 per i bambini per la corsa singola e £ 3 per l’andata e ritorno.

Possono essere acquistati online, nel chiosco situato in aeroporto, dal guidatore del bus utilizzando anche le carte di credito contactless, e tramite l’app.

Per comodità, e non solo per il risparmio, io ti consiglio di acquistare il biglietto andata e ritorno.

Dalle ore 0.47 alle 4.15 il bus 100 viene sostituito dal bus notturno N22 che parte ogni 30 minuti.

Dall’aeroporto di Edimburgo al centro città in bus

In base alla tua destinazione potresti prendere in considerazione anche altre linee di bus che conducono in vari punti strategici:

  • Skylink 200
  • Skylink 300
  • Skylink 400
  • Service 600
  • Jet 747 FIFE

Per conoscere tutte le fermate di questi bus e verificare la loro convenienza rispetto alla tua destinazione, ti rimando al loro sito web ufficiale.

Dall’aeroporto di Edimburgo al centro città in tram

Per raggiungere la capitale scozzese dall’aeroporto vi è anche il tram che effettua stop in concomitanza con le varie fermate dei bus, in centro e anche alla stazione ferroviaria. Comodo per chi va di fretta e vuole evitare il traffico.

Queste sono le fermate:

aeroporto edimburgo tram

Il biglietto deve essere acquistato alle macchinette automatiche presenti in aeroporto e alle fermate e costa:

  • £ 6 per l’andata
  • £ 8,50 andata e ritorno
  • £ 3 per i bambini
  • £ 4,50 andata e ritorno per i bambini.

Dall’aeroporto di Edimburgo al centro città in automobile

È una scelta che ovviamente esiste ma che io ti sconsiglio, anche se dovrai poi proseguire il tuo viaggio on the road per la Scozia (in questo caso ti suggerisco di arrivare in città con i mezzi pubblici e poi di noleggiare l’auto direttamente in città al termine del tuo soggiorno a Edimburgo, e poi proseguire per il tuo viaggio scozzese).

Te lo sconsiglio perché guidare a sinistra in città non è per noi molto comodo, ed è molto difficoltoso trovare un parcheggio, ma anche molto dispendioso.

Sappi comunque che all’aeroporto di Edimburgo ci sono varie compagnie di autonoleggio, e in auto si raggiunge il centro urbano in circa 20 minuti percorrendo l’autostrada Motorway M8.

Dall’aeroporto di Edimburgo al centro città in taxi

L’alternativa più dispendiosa, ma anche più comoda, è il taxi.

Fuori dal Terminal troverai tanti City Cabs che possono trasportare anche 5 o 6 persone.

Ora che conosci tutte le alternative per raggiungere la capitale scozzese dall’aeroporto di Edimburgo non ti resta che fare la tua scelta e goderti il viaggio!

 

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Luoghi da visitare e guide per viaggiare