Cosa vedere a Bolzano: i luoghi da non perdere

cosa vedere a Bolzano

Dopo averti raccontato le cose da non perdere nella cittadina di Trento, questa volta passiamo dal Trentino all’Alto Adige per consigliarti cosa vedere a Bolzano.

La cittadina di Bolzano è un vero gioiello architettonico, un luogo accogliente e ricco di attrazioni, in centro così come nei dintorni, dove potrai trascorrere giornate di relax tra natura, cultura, divertimenti e sapori unici.

COSA VEDERE A BOLZANO: I LUOGHI DA NON PERDERE

Il centro storico

Circondata da montagne ricoperte di vigneti e da cime che si spingono fino, in lontananza, al gruppo del Catinaccio, il centro storico è un piccolo tesoro tutto da scoprire.

Cosa-vedere-a-Bolzano

Ph: Luca Storri

Cosa fare in centro città? Una passeggiata tra i portici, qualche ora di shopping tra negozi alla moda e botteghe artigiane e un aperitivo nella suggestiva Piazza delle Erbe, animata ogni giorno dal mercato alimentare. E non dimenticare di fermarti in qualche locale tipico per gustare la cucina del luogo, dallo speck ai canederli passando per lo strudel e l’ottimo vino dell’Alto Adige.

Il Museo Archeologico dell’Alto Adige

All’interno del Museo Archeologico, che sorge nel centro storico, potrai far visita ad Otzi, l’uomo venuto dal ghiaccio, vissuto proprio in questa zona nell’età del rame, fra il 3300 e il 3100 a.C e ritrovato solo all’inizio degli anni ’90.

Ad esso e alla sua storia è dedicata gran parte del museo con un’esposizione permanente in cui è possibile conoscere più da vicino il suo profilo antropologico, gli indumenti e gli attrezzi che aveva con sé e molto altro ancora.

Otzi

La presenza di testi didattici e postazioni multimediali completa il tutto e permette a grandi e piccoli di trascorrere qualche piacevole ora alla scoperta di questo nostro antichissimo antenato!

Il Duomo

Tra le cose da vedere a Bolzano c’è assolutamente il Duomo, dedicato a Maria Assunta, e costruito a partire dal XI secolo, che sorge a pochi passi dalla centralissima Piazza Walther.

La base romanica ha subito numerose, successive, modifiche, fino ad arrivare ad assumere l’aspetto che possiamo vedere oggi, con l’esterno dal sapore gotico e il tetto verde-oro. All’interno l’architettura gotica di impronta nordica si fonde con gli affreschi medievali e rinascimentali attribuiti alla bottega di Giotto.

Cattedrale-di-Bolzano

Ph: Luca Storri

Ai piedi del campanile è possibile visitare il museo dedicato al “Tesoro del Duomo”, che ospita una delle più importanti raccolte di corredi sacri di età medioevale e barocca del Tirolo.

L’altopiano del Renon

L’altopiano del Renon dista circa 15 km dalla città di Bolzano; situato a 1.000 metri di altitudine è stato meta di villeggiatura preferita per gli abitanti di Bolzano e dintorni a partire dai primi anni del secolo scorso.

Ho pensato di inserirlo nella lista di cosa vedere a Bolzano perché è raggiungibile dalla cittadina tramite una comoda funivia. Una volta arrivato sul Corno del Renon potrai cimentarti in numerose escursioni tra zone pianeggianti e montuose, in mezzo a verdissimi prati in cui pascolano tanti animali che faranno impazzire i più piccoli e non solo.

Dall’alto ti sembrerà di essere su una terrazza affacciata sulla meraviglia, con le Dolomiti, patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco, a fare da scenario.

Renon-Piramidi-di-Terra

Ph: Luca Storri

Se arrivi in macchina ti consiglio una piccola deviazione fino alle piramidi di terra del Renon, particolari formazioni geologiche dovute all’erosione causata da agenti atmosferici come vento e pioggia che ti ricorderanno quanto la natura possa essere spettacolare e fantasiosa.

I mercatini di Natale

L’Alto Adige ha una lunga tradizione legata ai mercatini di Natale; non solo a Bolzano, ma anche a Bressanone, Merano, Brunico e Vipiteno, è infatti possibile immergersi nell’atmosfera natalizia, tra luci colorate, decorazioni e musiche a tema.

A Bolzano, in piazza Walther, quest’anno lo spettacolo avrà inizio il 23 novembre con l’accensione dell’albero di Natale e l’apertura di tutti gli stand che saranno presenti fino al 6 gennaio 2018 per regalarti momenti di magia unici e indimenticabili.

Natale a Bolzano

Questi sono solo alcuni consigli sparsi su cosa vedere a Bolzano: io ho avuto l’opportunità di visitarla in estate, con il cielo limpido, tanti turisti e verde tutt’intorno, ma anche in inverno e in particolare durante il periodo di Natale deve essere davvero uno spettacolo. Io ho già voglia di ripartire e tu?

Foto Luca Storri; dove non specificato Pixabay, immagine di copertina © Alex Filz per Alto Adige Marketing

Erika Francola

Sono Erika (@erikamelie sui social), ho 29 anni e vivo con mio marito in un borgo nel cuore della Tuscia, tra Roma, l'Umbria e la Toscana. Amo la letteratura, i colori dell'autunno, i pittori impressionisti, il tè, i negozi vintage e il vino rosso. La scrittura, i viaggi e la fotografia sono le mie più grandi passioni: ho fondato per questo il mio blog Viaggideltaccuino.it e ogni giorno per lavoro ho la fortuna di raccontare storie, emozioni e luoghi che profumano di magia e bellezza.

comments

Luoghi da visitare e guide per viaggiare