Fritkot Max ad Anversa: le patatine fritte più antiche del mondo

dove mangiare patatine fritte anversa

Sei in cerca di informazioni utili su

dove mangiare le patatine fritte ad Anversa?

Le specialità del Belgio sono la cioccolata, la birra, i waffels, le cozze e le patatine fritte, e non si può tornare a casa senza averle assaggiate tutte.

Se ami follemente le patatine fritte non puoi non fare un salto ad Anversa e andare a mangiarle da Fritkot Max, al numero 12 della centralissima Groenplaats.

La guida dell’ente del turismo della città la cita come la friggitoria di patatine più antica del Mondo, e se lo dicono loro c’è da fidarsi.

Che in realtà lo sia o meno poco importa, quello che più conta è che sono buonissime.

Noi le abbiamo mangiate venerdì scorso durante il nostro viaggio nelle Fiandre e ne siamo rimasti entusiasti.

Il locale è piccolino e caratteristico, il proprietario è un tipo simpatico e un pò bizzarro.

fritkot Max Anversa antwerp vologratis 2

patatine fritte Anversa vologratis

I prezzi vanno da € 2,65 per la porzione piccola ai 3,10 per quella grande. La media costa € 2,85. Le salse sono gratis.

Oltre alle patatine è possibile mangiare anche altre cose come wurstel, viandelle, hamburger…

menu fritkot Max Anversa patatine fritte anversa vologratis

Noi abbiamo preso una porzine di patatine piccola e due viandelle (una sorta di polpette di carne saporita, a forma di wurstel, e fritte nell’olio bollente) e abbiamo speso € 7,60.

fritkot Max patatine fritte Anversa antwerp vologratis

E’ possibile mangiarle sia seduti sui tavolini all’aperto sulla piazza, o all’interno del locale, o portarsele a spasso come fossero un gelato.

A noi sono piaciute tantissimo, un sapore decisamente di verso da quelle mangiate altrove, ma ce le siamo dovuti friggere da soli, guarda questa foto! (ovviamente scherzo!)

andrea e valentina vologratis fritkot max anversa antwerp

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Ora lo trovi ogni sabato alle 14 su Radio Capital. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019.