Foto Islanda

Ogni giorno io mi sveglio con in testa una meta e quel pensiero mi perseguita poi per tutto il resto della giornata. Deformazione “professionale”? Può darsi, fatto sta che oggi è la volta di una meta estrema quanto affascinante, quindi ladies & gentlemen ecco a voi le foto dell’Islanda.

L’unico modo che ho per esorcizzare quella voglia irrefrenabile di acquistare immediatamente un biglietto aereo è di riguardare le foto del viaggio e rivivere quei momenti. Oggi ho sfogliato le immagini di quel nostro pazzo weekend islandese, pazzo perché abbiamo dormito poco e perché in un paio di giorni siamo riusciti a vedere le cose principali come la Blue Lagoon, l’area dei Geyser, il parco nazionale di Thingvellir, le cascate di Gullfoss e l’aurora boreale.

L’essere riusciti ad ammirare l’aurora boreale è stata poi una fortuna sfacciata, so che molti non riescono a vederla nemmeno durante un soggiorno di una settimana.

Ci siamo goduti anche la nightilife di Reykjavik che a dispetto di quanto si possa pensare è veramente vivace e divertente, anche durante le bufere di neve, con le strade ghiacciate, e con temperature abbondantemente sotto lo zero.

Basta chiacchiere, date un’occhiata alle nostre foto dell’Islanda e se volete scoprire di più sull’isola sfogliate la sezione su Cosa vedere in Islanda.

Voi ci siete mai stati o sognate di andarci?
Raccontateci le vostre esperienze o i vostri sogni islandesi.

immagine di copertina Barni1 Pixabay CC0 Public Domain.

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Ora lo trovi ogni sabato alle 14 su Radio Capital. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019.