| Atene, Guide, Radio, Rassegna stampa

VoloGratis.org su m2o radio: Atene low cost (riepilogo della puntata del 15 gennaio 2014)

Viaggiatrici e viaggiatori, ascoltatori e ascoltatrici di m2o radio, pochissimi minuti fa in diretta nella City della Mario ho parlato di Atene “low cost”, una città di cui i media parlano spesso male dandoci una visione del tutto errata.

A me è piaciuta tantissimo e mi sento vivamente di consigliarvela in quanto bella, ricca di storia, piena di cose da fare, di divertimenti, perfetta in ogni stagione e soprattutto low cost!

Se non siete riusciti a prendere appunti durante la diretta – anche perchè c’era quel “pazzo” di Gabriele del Trio Medusa che ha invaso lo studio – eccomi pronto a riepilogarvi tutti i suggerimenti per visitarla spendendo il meno possibile.

Per raggiungerla low cost dall’Italia ci sono le compagnie aeree easyJet ed Aegean che partono da Roma e da Milano, Ryanair da Milano (Bergamo Orio al Serio) e Air One che parte da Venezia. Altrimenti date un’occhiata anche alle compagnie cosiddette “major”

Per raggiungere il centro dall’aeroporto vi è la metro e il cui biglietto di sola andata costa € 8, ma se tornate in aeroporto entro 48 ore è conveniente prendere quello di andata e ritorno che costa € 14.

Dura un’ora e mezza e può essere utilizzato anche per i bus e le altre linee della metro.

Se viaggiate in più persone ci sono dei convenienti biglietti di gruppo che costano € 14 a tratta per due persone (€ 7 a persona) e € 20 per tre persone (€ 6,60 a persona) (v. Come raggiungere il centro di Atene dall’aeroporto).

Per dormire date un’occhiata ad Airbnb che ha appartamenti a partire da € 20 a notte, a Venere.com in cui si trovano doppie in hotel a € 50, alle Vendite Private Accorhotels, o cercate un alloggio utilizzando le risorse che trovate qui.

Per muoversi c’è una metro comodissima e bellissima metropolitana il cui biglietto costa € 1,40 ed è valido per un’ora e mezza. Comodi e puntuali anche i tram e i bus.

Per mangiare vi suggerisco le taverne Bairaktaris e TO21.

Per un cocktail “molecolare” vi suggerisco il locale Momix che si trova nel quartiere della movida Gazi o il Galaxy Bar dell’Hotel Hilton da cui si gode una vista mozzafiato su tutta la città.

Di cose da fare e da visitare low cost ce ne sono tantissime, pensate che per visitare l’Acropoli, il Tempio di Zeus, l’Agorà Classica, il Museo Archeologico di Kerameikos, la libreria di Adriano, l’Agorà Moderna e il Museo dell’Agorà Classica c’è un biglietto unico che costa € 12. Da non perdere poi il nuovo Museo dell’Acropoli, una passeggiata per i quartieri di Plaka e di Monastiraki, la vista della città dall’alto del Monte Licabetto.

Dalla primavera in poi è possibile fare il bagno in un mare stupendo a soli 20 minuti dal centro della città e raggiungibile con il tram. Io vi consiglio la località di Vouliagmeni in cui si trova una spiaggia da Vip – l'”Astir Beach” costa € 13 a persona tutto compreso!

Per maggiori informazioni vi rimando ai miei diari di viaggio:

e all’articolo che ho scritto per L’Huffington Post: Atene, la piacevole scoperta di una città che non ti aspetti.

Io vi dò appuntamento al prossimo mercoledì con un’altra bella città, sempre su m2o radio e sempre durante “Mario and The City”!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Guide

Iscriviti alla Newsletter