| Tutorial, Video

AirHelp: crea la mappa dei tuoi voli e verifica se hai diritto al risarcimento

Ciao viaggiatore, qualche mese fa ti parlai di AirHelp, un fantastico strumento che permette di ottenere in pochi e semplici passi un risarcimento per i voli in ritardo, cancellati o in overbooking (per saperne di più leggi il post AirHelp: come ottenere il risarcimento per volo in ritardo o cancellato).

Un risarcimento che va da un minimo di € 250 a un massimo di € 600. Niente male, vero?

Oggi torno a parlarti di AirHelp perché è stata lanciata una nuova e simpatica funzionalità che ti permetterà, con due soli clic, di verificare se qualche volo da te effettuato negli ultimi tre anni abbia le caratteristiche per richiedere e ottenere il risarcimento.

Si tratta della funzione AirHelp Mappa raggiungibile a questo link che non solo ti permetterà di verificare l’idoneità a richiedere il risarcimento per uno o più voli, ma che ti mostrerà delle interessantissime statistiche come il numero dei chilometri macinati in volo durante gli ultimi tre anni, il numero degli aerei da te presi, il numero degli aeroporti toccati e quello delle Nazioni, il costo complessivo dei biglietti aerei, le compagnie aeree più utilizzate…

AirHelp Mappa: come funziona

airhelp mappa risarcimento voli ritardo cancellati

Come avrai visto nel video tutorial è semplicissimo.

Per creare la tua AirHelp Mappa devi solo:

  • collegarti a questa pagina
  • cliccare su uno dei due pulsanti blu “Crea la mappa” o “Verifica i tuoi voli”
  • scegliere l’account da te utilizzato per la posta elettronica (Google, Hotmail, Outlook)
  • inserire le tue credenziali (nome utente e password).

In pochi secondi avrai tutta la situazione sotto controllo. Verificherai se qualche tuo volo ha diritto al risarcimento e, in caso negativo, potrai divertirti con le statistiche presenti sulla mappa e condividerla su Facebook o su Twitter e sfidare i tuoi amici.

AirHelp Mappa: condividi con noi i tuoi risultati

Sei pronto per creare la tua AirHelp Mappa? Poi voglio conoscere i tuoi risultati. Condividili con noi lasciando un commento con uno screenshot sotto a questo post, o tra i commenti del post che trovi sulla pagina facebook di VoloGratis.org.

A proposito, qual è la percentuale di copertura della distanza Terra – Luna che ti è uscita?

post realizzato in collaborazione con AirHelp

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Tutorial