03.12.2020

World wide beers: viaggiare restando a casa con una birra. Si può!

world wide beers hope

Torneremo a viaggiare è una frase che negli ultimi mesi ci siamo ripetuti spesso e che continuiamo a ripeterci in questo anno caratterizzato dalla terribile pandemia da Covid-19.

A noi viaggiatori manca tantissimo immergerci in altre culture, scoprire nuove tradizioni e provare sapori differenti dai nostri. Quando siamo in viaggio visitiamo il luogo durante il giorno e alla sera ci fermiamo a mangiare piatti tradizionali sorseggiando birra locale, perché diciamolo, per conoscere a fondo un luogo bisogna sedersi in un ristorantino e provare le sue specialità. Il gusto è parte fondamentale di un viaggio.

Non solo, la birra non è una semplice bevanda me è una delle bevande più antiche prodotte dall’uomo, la birra è storia, è tradizione, è cultura.

Ora che purtroppo non possiamo andarcene liberamente in giro tra le varie nazioni possiamo però ugualmente viaggiare standocene comodamente a casa grazie al cofanetto World Wide Beers di Hopt.

Non male come idea, vero? Soprattutto come regalo di Natale.

Vediamo nello specifico di cosa si tratta.

WORLD WIDE BEERS: IL COFANETTO CON 24 BIRRE DAL MONDO

Il cofanetto World Wide Beers di Hopt, società leader nel mercato europeo della birra, è un’accurata selezione di ben 24 birre uniche provenienti da 24 Paesi differenti: dal Marocco al Brasile, dall’Islanda all’Isola della Riunione, dalla Cina alla Polinesia.

world wide beers hopt 2

Un giorno si degusta la Finlandia, un altro la Repubblica Ceca, un altro ancora la Thailandia o addirittura le Hawaii o l’Australia. Da soli o in compagnia.

È inoltre perfetto per un viaggiatore perché si presenta come una valigia vintage con sopra gli adesivi dei posti visitati.

La confezione contiene:

  • 24 birre
  • 1 apri bottiglie
  • 4 sottobicchieri
  • una guida in formato ebook da scaricare in lingua inglese o francese
  • una mappa del mondo da grattare in ogni degustazione.

A questo link trovi tutto il dettaglio del cofanetto di birre World Wide Beers e le modalità di acquisto.

Io l’ho già preso e non vedo l’ora di partire per questo viaggio sensoriale.

Mi raccomando, bevi responsabilmente.

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, giocare con suo figlio Nicholas, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo insieme alla sua famiglia. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio, su Radio Capital e sulle pagine de L'Huffington Post. Ogni tanto lo trovi in radio, in tv e su giornali. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019. Il 23 luglio 2020 è uscito il libro da lui curato dal titolo "In viaggio tra i borghi d'Italia".