| Idee Viaggio

Le destinazioni più convenienti da visitare nel 2018

destinazioni più economiche per il 2018

In un periodo di crisi economica come questo che va avanti oramai da qualche anno, ci si interroga spesso su quali siano le destinazioni più convenienti che riescano comunque a saziare la nostra fame di viaggi.

A suggerirci le destinazioni più convenienti da visitare nel 2018 ci pensa Lonely Planet nel suo Best in Travel 2018, in vendita in tutte le librerie italiane e anche su Amazon, a cui ho avuto il piacere di assistere alla presentazione ufficiale che si è svolta mercoledì scorso a Roma.

Scopriamole insieme.

Le destinazioni più convenienti da visitare nel 2018

1 Tallin

  1. Tallin, Estonia: collegata all’Italia da voli low cost ai quali abbinare sistemazioni in hotel e b&b a prezzi modici, la capitale estone offre un miglior rapporto qualità/prezzo rispetto alle altre capitali europee.
  2. Lanzarote, Isole Canarie: vissuta per molti anni all’ombra di Tenerife e Gran Canaria, sta vivendo ora un periodo di riscoperta da parte dei turisti complice anche l’unicità del territorio e la bellezza delle opere dell’artista Manrique (per un approfondimento leggi Cosa vedere a Lanzarote) e nell’isola è ancora semplice trovare alloggi e pasti a prezzi modesti.
  3. Arizona, Stati Uniti: il Grand Canyon è uno dei luoghi più affascinanti in cui io sia mai stato ma l’Arizona è molto altro. Per risparmiare sugli alloggi è possibile soggiornare nei campeggi o nei motel che si incontrano lungo le strade, prediligendo ovviamente la bassa stagione sia per i prezzi che per evitare le folle dei turisti.
  4. La Paz, Bolivia: la capitale della Bolivia è considerata come uno dei luoghi più economici del Sud America. È ancora possibile mangiare bene spendendo poco ma bisogna visitarla al più presto perché i prezzi stanno aumentando anche lì.
  5. Polonia: Città meravigliose ma non ancora prese d’assalto dal turismo di massa nonostante siano collegate da molti voli low cost, sono ancora piuttosto economiche e vanno visitate prima che i prezzi aumentino.
  6. Essaouira, Marocco: il Marocco è il Paese più sicuro del Nord Africa ed Essaouira può essere scelta o come alternativa a Marrakech, o come gita in giornata dalla famosa città marocchina.
  7. Regno Unito: da quando i britannici hanno votato a favore della Brexit la sterlina ha perso valore e per noi risulta più conveniente visitare ora Londra, Edimburgo, Belfast o altre città britanniche rispetto a qualche anno fa. Approfittane perché il Regno Unito ha un fascino incredibile.
  8. Baja California, Messico: la Baja California non è solo Tijuana. I prezzi sono un po’ più alti rispetto ad altre zone del Messico ma arrivandoci dagli Stati Uniti si risparmia ovviamente sul prezzo dei voli.
  9. Jacksonville, Florida, Stati Uniti: bella ma non popolare come Miami, permette di godere di splendide spiagge e di mangiare spendendo meno che in altre città più blasonate dello Stato.
  10. Hunan, Cina: questa Provincia cinese offre scenari mozzafiato e luoghi di rara bellezza come ad esempio Fenghuang, la città sospesa sul fiume. I prezzi per gli alloggi in strutture economiche costano meno di € 8,50 e si mangia anche spendendo molto poco.

Sul Best in Travel 2018 di Lonely Planet troverai poi tanti altri consigli su queste e altre mete.

In quali di queste destinazioni economiche per il 2018 sei già stato? In quali invece vorresti andare?

Ami viaggiare? Seguici anche su Facebook, su Instagram e iscriviti alla nostra newsletter.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Idee Viaggio