| Eventi

Giornate FAI di Primavera: alla scoperta dei tesori italiani

giornate fai primavera

Tornano anche quest’anno le Giornate FAI di Primavera, un appuntamento organizzato dal Fondo Ambiente Italiano grazie al quale sarà possibile visitare luoghi di solito chiusi e non accessibili al pubblico, e conoscere una parte dell’immenso patrimonio artistico e culturale del nostro Bel Paese.

Vediamo subito insieme quando si svolgeranno e quali saranno i luoghi interessati dall’evento.

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA: DOVE, COME E QUANDO

Le Giornate FAI di Primavera si svolgeranno sabato 24 e domenica 25 marzo 2018 e saranno oltre mille i luoghi aperti straordinariamente al pubblico: palazzi, chiese, aree archeologiche, luoghi dello sport, aree industriali e monumenti.

Ai visitatori verrà richiesto un contributo facoltativo, indicativamente da € 2 a € 5, che servirà come raccolta fondi per il FAI.

Ogni regione ha stilato un calendario fitto di appuntamenti che è possibile consultare direttamente sul sito web del Fondo per l’Ambiente, anche inserendo il nome del luogo o della località, e – cosa molto importante – facendo una scrematura solo dei luoghi accessibili ai disabili, anche se a dire il vero nel 2018 tutto dovrebbe essere accessibile a tutti, senza alcun tipo di barriera architettonica, ma questo purtroppo è un altro discorso.

Sfogliando il calendario degli appuntamenti c’è solo l’imbarazzo della scelta: a Roma sarà ad esempio possibile visitare Palazzo Giustiniani in cui nel 1947 fu firmata la Costituzione italiana, a Napoli il Palazzo reale, a Milano lo Stadio San Siro, a Torino la Prefettura, a Venezia Casa Bortoli, e tanti altri luoghi sparsi anche nei piccoli borghi italiani.

Attenzione, alcuni luoghi saranno accessibili solo agli iscritti FAI (con possibilità anche di iscriversi in loco) e altri aperti a tutti, troverai però tutte le indicazioni nella scheda del bene FAI presente sul loro sito web.

Un consiglio che mi sento di darti è quello di recarti con largo anticipo al bene a te scelto, alcuni saranno presi d’assalto e ci sarà  il rischio non solo di rimanere in fila per parecchio tempo, ma di non riuscire nemmeno a entrare poiché in caso di grande affluenza si riserveranno di chiudere prima dell’orario indicato.

Ora non ti resta che scegliere il luogo e goderti queste Giornate FAI di Primavera e il nostro sconfinato patrimonio artistico e culturale.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Eventi

Iscriviti alla Newsletter