Tariffe ITA Airways: guida alla scelta delle Economy

ita airways

Il 15 ottobre 2021 è nata ITA Airways, la compagnia aerea che ha preso il posto di Alitalia.

La principale compagnia aerea italiana non ha effettuato cambiamenti alle tariffe Alitalia e strizza l’occhio anche ai viaggiatori “low cost” che, pur badando al proprio portafogli, non vogliono rinunciare al comfort che caratterizza le cosiddette major.

Oggi ho pensato di mostrarti dettagliatamente le differenze tra le tariffe ITA Airways Economy, in modo che quando ti ritroverai a prenotare un biglietto aereo non verrai colto alla sprovvista.

Vediamole subito nel dettaglio.

Guida alle tariffe ITA Airways

Dobbiamo innanzitutto fare una distinzione tra voli nazionali/europei e voli intercontinentali.

Nei voli nazionali/europei  si hanno tre tipi di tariffe: Economy Light (anche per USA e Canada), Economy Classic ed Economy Flex.tariffe ita airways economy
In quelli intercontinentali quattro: Economy Promo, Economy Classic, Economy Flex e Premium Economy.

tariffe ita airways economy

Economy Light

Chi sceglie questa tariffa, che è la più economica, può viaggiare solo con il bagaglio a mano ITA Airways del peso massimo di 8 kg, e di dimensioni massime di 55 cm di altezza, 35 cm di larghezza e 25 cm di spessore. Può inoltre portare a bordo anche o una borsetta da donnna, o un pc portatile o una borsa portadocumenti.

L’Economy Light non consente la scelta gratuita del posto a sedere in fase di prenotazione. Il posto verrà assegnato automaticamente in fase di check-in ma, chi vuole, potrà sceglierlo durante il web check-in pagando € 5 per tratta.

Il check-in non potrà essere effettuato al banco della compagnia aerea ma solo online, tramite APP o nelle postazioni di Fast Check-in presenti in aeroporto.

La tariffa si applica su voli internazionali di andata e ritorno e, sui voli nazionali anche di sola andata.

Non consente rimborsi ma consente un cambio di prenotazione e/o di itinerario solo per i voli nazionali pagando però una penale di € 50.

Per usufruirne bisogna però viaggiare da un minimo di un sabato notte ad un massimo di 3 giorni.

Economy Classic

Questa tariffa da’ diritto al bagaglio a mano, a un bagaglio da stiva del peso massimo di 23 kg, alla scelta gratuita del posto a sedere, e al cambio della prenotazione/itinerario pagando una penale di € 150. Non comprende però il diritto al rimborso.

Economy Classic Plus

Garantisce il cambio volo gratuito sia prima che dopo la partenza e un rimborso di € 200 prima della partenza.

Economy Flex

È la tariffa economy Alitalia più costosa. Ha le stesse caratteristiche dell’Economy Classic Plus ma in più permette il cambio gratuito della prenotazione e al rimborso del biglietto.

Premium Economy

Simile all’Economy Flex ma a differenza della precedente permette di imbarcare ben due bagagli da stiva del peso massimo di 23 kg ciascuno. Il cambio del biglietto e il rimborso sono però variabili.

Piccola precisazione per quanto riguarda i rimborsi: per ogni tariffe scelta, indipendentemente dal prezzo, le tasse sono sempre rimborsabili. I supplementi invece seguono la regola della singola tariffa.

Tutte le tariffe ITA Airways danno diritto all’accumulo delle miglia.

In caso di mancato utilizzo di biglietti acquistati in Italia, per qualsiasi motivo, del volo di andata (o di una tratta del volo di andata), perderai automaticamente il diritto anche al volo di ritorno. Onde evitare ciò, e mantenere la validità del biglietto di ritorno, dovrai contattare ITA Airways  entro le 24 ore successive all’orario di partenza del volo di andata non utilizzato e – nel caso il volo di ritorno fosse entro le 24 ore del volo di andata – con almeno 2 ore di anticipo rispetto alla partenza del volo di ritorno.

Buon viaggio!

Immagine di copertina dal sito web di ITA Airways

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, giocare con suo figlio Nicholas, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo insieme alla sua famiglia. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio, su Radio Capital e sulle pagine de L'Huffington Post. Ogni tanto lo trovi in radio, in tv e su giornali. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019. Il 23 luglio 2020 è uscito il libro da lui curato dal titolo "In viaggio tra i borghi d'Italia". A fine giugno 2021 uscirà il suo nuovo libro tutto dedicato ai luoghi più insoliti, segreti e curiosi di Roma.