02.08.2011

Wimdu: un nuovo modo di soggiornare in giro per il Mondo

vologratis il blog per viaggiare low cost
Buongiorno viaggiatrici e viaggiatori low cost!

In attesa di scoprire in anteprima assoluta la nuova promozione Ryanair, voglio parlarvi di un un nuovo ed interessantissimo portale per la prenotazione di alloggi.


Wimdu, questo è il suo nome, è una vera e propria novità in quanto permette al viaggiatore di immergersi completamente nella realtà del posto che sta visitando. Vi starete chiedendo: “e come?”, semplice, affittando una stanza o un appartamento privato.

Ho provato a fare varie simulazioni di prenotazioni e mi sono accorto che ce ne è per tutti i gusti, dal lussuoso appartamento fino alla stanza in condivisione. C’è anche l’alternativa del couch-surfing, ossia la possibilità di soggiornare per brevi periodi di tempo presso l’abitazione di chi mette a disposizione un divano o un letto, ad un prezzo bassissimo e con l’intento di stringere nuove amicizie.

Una cosa da non sottovalutare è che i prezzi sono decisamente bassi e il soggiornare in un appartamento permette a noi viaggiatori low cost di risparmiare sulle colazioni al bar e sulle cene al ristorante.

Wimdu funziona come un normalissimo portale di prenotazione, basta inserire la destinazione, le date del soggiorno e scegliere tra le varie proposte tutte corredate da foto e descrizione. 


A me l’idea stuzzica molto ed ho intenzione di provarlo al più presto in uno dei miei prossimi viaggi low cost!

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019.