Cancellazione voli Ryanair: la lista completa

cancellazione voli ryanair

Attenzione attenzione: se hai acquistato un biglietto con la compagnia aerea low cost irlandese per volare nei prossimi giorni potresti incorrere nella

cancellazione dei voli Ryanair!

Si tratta di un programma che andrà avanti fino alla fine di ottobre e che prevede la cancellazione complessiva di ben 2100 voli.

La compagnia aerea ha giustificato questa decisione con due motivazioni:

  • ridurre il monte ferie accumulato dai suoi dipendenti
  • rispettare la puntualità dei voli che – secondo le sue stime – è scesa nelle prime due settimane di settembre al di sotto dell’80% a causa degli scioperi dei controllori di volo, del maltempo e delle ferie dei piloti e degli equipaggi.

Per quanto riguarda lo smaltimento delle ferie ciò è dovuto all’applicazione del “Flight Time Limitations”, ossia un regolamento che disciplina i tempi di volo, di servizio e di riposo degli equipaggi, e che ha modificato un calendario che prima iniziava il 1° aprile e che terminava il 31 marzo dell’anno successivo, ma che ora inizia il 1° gennaio e finisce il 31 dicembre, lasciando per l’anno corrente al vettore un periodo di nove mesi e non dodici per far smaltire le ferie ai suoi dipendenti. Insomma Ryanair non ha saputo gestire al meglio questa modifica.

Purtroppo però a rimetterci sono i viaggiatori che si stanno vedendo cancellare i propri voli.

Ma come faccio a sapere se il mio volo Ryanair è stato cancellato?

La comunicazione della cancellazione arriverà via mail e Ryanair offrirà voli alternativi anche per il giorno stesso o per il successivo. Chi non vorrà o non potrà usufruire dei voli alternativi riceverà un rimborso completo e la compensazione come prevista dal regolamento UE261.

Sappiamo bene però che cancellando un volo salta tutto ciò che ruota intorno a quel viaggio come ad esempio il prezzo pagato per l’hotel (se non rimborsabile), problemi per viaggi di lavoro e tutto ciò che quel volo significa per il viaggiatore.

Se non riceverai nessuna mail il tuo volo sarà confermato, anche perché non si tratta di una cancellazione totale ma di circa una cinquantina di voli al giorno con partenze da tutta Europa e non solo dall’Italia, che coinvolgeranno il 2% dei passeggeri nelle prossime sei settimane.

Qui trovi l’elenco dei voli cancellati fino al 28 ottobre 2017.

Ricorda però che potresti avere diritto a un risarcimento, a tal proposito ti suggerisco di leggere il post: come ottenere un risarcimento per volo in ritardo o cancellato.

Leggi anche con attenzione: come richiedere il rimborso per la cancellazione di un volo Ryanair

Teniamo le dite ben incrociate!

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo dei viaggi seguici anche su Facebook, su Instagram, su YouTube, su Twitter, e iscriviti alla nostra newsletter.

immagine di copertina fak1911 pixabay

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Compagnie Aeree

Iscriviti alla Newsletter