06.02.2014

Assegnazione dei posti sui voli Ryanair, facciamo un pò di chiarezza

vologratis il blog per viaggiare low cost

Buongiorno amiche viaggiatrici e amici viaggiatori low cost, come vi avevo accennato nel post  Novità Ryanair: dal 1° febbraio 2014 posti assegnati gratuitamente su tutti i voli, da sabato 1° febbraio 2014 è entrata in vigore l’assegnazione dei posti sui voli Ryanair.

In sostanza, d’ora in poi, chiunque avrà il posto assegnato sul proprio biglietto e non ci sarà più bisogno di correre alla ricerca del posto migliore.

Vediamo un pò come avverrà.

Inizio col dirvi che in linea di massima l’assegnazione sarà gratuita per tutti, ma solo effettuando il check-in online nel periodo compreso tra i sette giorni e le due ore prima della partenza del volo.

Chi non vorrà affidarsi all’assegnazione casuale potrà:

– pagare € 10 e scegliere un posto “Premium Seat” nelle file 1-5, 16, 17, 32 e 33. In questo caso si avrà diritto anche all’imbarco prioritario.

– pagare € 5 e scegliere un posto “Standard Seat” nelle file che vanno dalla 6 alla 15 e dalla 18 alla 31. Aggiungendo € 2 si avrà diritto anche all’imbarco prioritario.

Quindi i posti gratuiti saranno solo quelli rimasti invenduti.

Ora che son finite le file per l’imbarco e le corse alla ricerca del posto migliore, inizieranno quelle per evitare che il proprio bagaglio a mano non venga sistemato nella stiva a causa del riempimento delle cappelliere, con relativa perdita di tempo in aeroporto per recuperarlo?

Qualcuno di voi ha viaggiato con Ryanair dopo l’introduzione di questa novità e vuole raccontarci la propria esperienza sul campo, anzi in aeroporto?

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, giocare con suo figlio Nicholas, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo insieme alla sua famiglia. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio, su Radio Capital e sulle pagine de L'Huffington Post. Ogni tanto lo trovi in radio, in tv e su giornali. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019. Il 23 luglio 2020 è uscito il libro da lui curato dal titolo "In viaggio tra i borghi d'Italia".