Metro Milano: guida con mappa, orari e biglietti

metro milano

Perché una guida sulla metro di Milano?

Il capoluogo lombardo ha iniziato a vivere negli ultimi anni una seconda giovinezza, e turisticamente parlando si sta facendo riscoprire non solo da noi italiani ma da tantissimi turisti stranieri che ogni anno ci si recano non solo per la moda e per i musei, ma anche per i tanti eventi culturali, per le tante mostre che si alternano nel corso dell’anno e per i numerosi locali alla moda da vivere sia di giorno che di notte.

La metro di Milano funziona benissimo ed è buona cosa utilizzarla per i propri spostamenti in città, è quindi importante conoscere le sue linee, gli orari di apertura e il prezzo dei biglietti.

METRO DI MILANO: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE PER UTILIZZARLA AL MEGLIO

La metro di Milano è composta da 4 linee contrassegnate dalla lettera M e contraddistinte dai colori:

  • M1 linea rossa
  • M2 linea verde
  • M3 linea gialla
  • M5 linea lilla

che coprono un percorso complessivo di 96,8 km, contro i 59,4 km di percorso della metro di Roma (e questo da romano lo constato con dispiacere, non per un sentimento campanilistico che non mi appartiene affatto, ma proprio come un dato di fatto che dimostra quanto ci sia ancora da fare per rendere la mia città al passo con le grandi metropoli europee e mondiali sotto il punto di vista dei mezzi di trasporto).

Tieni bene a mente i colori perché chiedendo indicazioni ai milanesi su quale linea prendere loro ti risponderanno quasi sicuramente con il colore: la rossa, la verde, la gialla o la lilla.

È probabile che tu ti stia chiedendo: “ma la linea M4 dov’è finita?”. La linea M4 (blu) è in costruzione.

Metro rossa Milano (M1)

La metro rossa di Milano ha due diramazioni e collega Sesto 1° Maggio FS (nel comune di Sesto San Giovanni) o a Rho Fiera o a Bisceglie facendo queste fermate:

  • Sesto 1° Maggio FS
  • Sesto Rondò,
  • Sesto Marelli,
  • Villa S. Giovanni
  • Precotto
  • Gorla
  • Turro
  • Rovereto
  • Pasteur
  • Loreto
  • Lima
  • Venezia
  • Palestro
  • San Babila
  • Duomo
  • Cordusio
  • Cairoli
  • Cadorna
  • Conciliazione
  • Pagano Buonarroti

La metro rossa di Milano che si dirige a Rho passa ferma poi anche a:

  • Amendola Fiera
  • Lotto
  • QT8
  • Lampugnano
  • Uruguay
  • Bonola
  • San Leonardo
  • Molino Dorino
  • Pero
  • Rho Fiera.

Quella che va fino a Bisceglie ferma invece a:

  • Wagner
  • De Angeli
  • Gambara
  • Bande Nere
  • Primaticcio
  • Inganni
  • Bisceglie.

La metro rossa di Milano incrocia:

  • la metro M2 (verde) nelle stazioni di Loreto e di Cadorna
  • la metro M3 (gialla) nella stazione Duomo
  • la metro M5 (lilla) nella stazione Lotto.

Metro verde Milano (M2)

La metro verde di Milano ha quattro capolinea, due per ogni direzione. Ha i capolinea a Cologno Nord (nel Comune di Cologno Monzese) e a Gessate (nell’omonimo Comune), e ad Abbiategrasso e a Milanofiori Forum.

La linea verde che parte da Abbiategrasso e arriva fino a Gessate effettua le seguenti fermate intermedie:

  • Famagosta
  • Romolo
  • Porta Genova
  • Sant’Agostino
  • Sant’Ambrogio
  • Cadorna
  • Lanza
  • Moscova
  • Porta Garibaldi
  • Gioia
  • Milano Centrale
  • Caiazzo
  • Loreto
  • Piola
  • Lambrate
  • Udine
  • Cimiano
  • Crescenzago
  • Cascina Gobba
  • Vimodrone
  • Cascina Burrona
  • Cernusco
  • Villa Fiorita
  • Cassina de’ Pecchi
  • Bussero
  • Villa Pompea
  • Gorgonzola
  • Cascina Antonietta
  • Gessate.

La diramazione che parte da Abbiategrasso e che arriva fino a Cologno Nord effettua le stesse fermate della precedente fino a Cascina Gobba e poi da questa ferma:

  • Cologno Sud
  • Cologno Centro.

La metro verde da Famagosta si dirama o ad Abbiategrasso o ad Assagmo Milanofiori Forum passando per Assago Milanofiori Nord.

Questa linea incrocia la metro rossa M1 nelle stazioni di Loreto e Cadorna, la linea gialla M3 nella stazione Centrale FS, e la linea M5 lilla nella stazione Garibaldi FS.

È comodissima per raggiungere le stazioni ferroviarie di Milano Centrale e Milano Garibaldi.

Metro gialla Milano (M3)

La metro gialla di Milano collega Comasina con San Donato effettuando le seguenti fermate intermedie:

  • Affori FN
  • Affori centro
  • Dergano
  • Maciachini
  • Zara
  • Sondrio
  • Centrale
  • Repubblica
  • Turati
  • Montenapoleone
  • Duomo
  • Missori
  • Crocetta
  • Porta Romana
  • Lodi T.I.B.B. (P.ta Romana FS)
  • Brenta
  • Corvetto
  • Porto di Mare
  • Rogoredo.

Questa linea incrocia la linea rosso nella stazione Duomo, la verde M2 nella stazione Milano Centrale FS,  e la linea lilla M5 a Zara.

Metro lilla Milano M5

La metro lilla collega Bignami con lo Stadio San Siro ed effettua le seguenti fermate intermedie:

  • Ponale
  • Bicocca
  • Ca’ Granda
  • Istria
  • Marche
  • Zara
  • Isola
  • Garibaldi FS
  • Monumentale
  • Cenisio
  • Gerusalemme
  • Domodossola FN
  • Tre Torri
  • Portello
  • Lotto
  • Segesta
  • San Siro Ippodromo.

Questa linea si interseca con la M1 a Lotto, con la M2 a Garibaldi FS e con M3 a Zara.

Mappa della metro di Milano

Qui di seguito trovi la mappa della metro di Milano con tutte le linee, le fermate e le intersezioni.

mappa metro milano

Per cercare le fermate e crearti il tuo percorso puoi collegarti a questo link dell’ATM e inserire il luogo di partenza e quello di arrivo, data e orario, tipo di mezzo pubblico (metro, bus o tram), e la distanza massima a piedi tra il luogo in cui ti trovi e la fermata.

mappa metro milano (2)Lo stesso servizio è presente anche nell’app mobile di ATM sia per iOS (iPhone) che per Android.

Orari della metro di Milano

La metro di Milano è in funzione dalle 5:30 del mattino (sabato, domenica e festivi dalle 6) alle 00:30.

A Natale e il 1° maggio dalle 7 alle 19:30.

Biglietti per la metro di Milano: quali scegliere?

Il singolo biglietto per i mezzi pubblici ha un costo di € 1,50 ed è valido per 90 minuti dalla sua convalida per viaggi illimitati su bus, tram, ferrovie urbane e passante ferroviario, ma solo per un viaggio sulla metropolitana.

Il carnet di 10 viaggi ha un costo di € 13,80 ed è come se fossero 10 biglietti singoli, quindi con ciascuno è possibile effettuare una sola corsa in metro.

Il biglietto giornaliero da 24h costa € 4,50 e permette di viaggiare senza limiti anche sulla metro ma entro le 24 ore dalla convalida. C’è  anche quello da 48h che costa € 8,25.

C’è anche un biglietto serale, valido dalle ore 20 e fino alla fine del servizio del giorno in cui è stato convalidato, che al costo di € 3 permette di prendere qualsiasi mezzo pubblico, anche la metro senza limitazioni sul numero di corse.

Per recarsi a Rho Fieramilano c’è bisogno di un biglietto dedicato che costa € 2,50 solo andata e valido 105 minuti dalla convalida o € 5 andata e ritorno (due biglietti da 105 minuti ciascuno).

I biglietti per la metro di Milano possono essere acquistati nelle tabaccherie autorizzate (ce n’è anche una nella Stazione Centrale), nelle biglietterie presenti in alcune stazioni e nelle macchinette automatiche disponibili nelle varie fermate.

È possibile acquistare i biglietti anche tramite SMS inviando un messaggio di testo al numero 48444 inserendo nel testo ATM per il biglietto ordinario urbano, FIERA per Rho Fieramilano. Si riceverà un SMS  valido e convalidato con un link che riporta a un QR code da passare ai tornelli avvicinando il telefono. È possibile acquistarli anche tramite l’app ufficiale di ATM.

Ma c’è di più, i titolari di carte contactless dei circuiti Mastercard, Visa, Maestro e VPay, possono acquistare i biglietti per la metro di Milano avvicinando la carta al  lettore del tornello sia all’entrata che all’uscita. In questo caso il viaggio deve iniziare in metro e proseguire poi con altri mezzi pubblici nel tempo di validità residuo. In caso di controllo è sufficiente mostrare al controllore la carta utilizzata.

Ora che sai tutto sulla metro di Milano non ti resta che goderti la bellezza del capoluogo meneghino.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Luoghi da visitare e guide per viaggiare