11.07.2012

Wizz Air: in arrivo il bagaglio a mano a pagamento

vologratis il blog per viaggiare low cost
Buongiorno care amiche viaggiatrici e cari amici viaggiatori!
Questa mattina iniziamo purtroppo con una brutta notizia che riguarda la compagnia aerea low cost ungherese Wizz Air, notizia che peraltro ha già segnalato il gentilissimo viaggiatore Pawel sulla pagina di VoloGratis su Facebook.

Dal 1° Agosto 2012, sulla tratta Londra Luton – Katowice (e viceversa), verrà sperimentato il bagaglio a mano a pagamento. Ossia ciascun passeggero potrà portare con sè una piccola borsa delle dimensioni messime di 42x32x25cm ma, se vorrà portare il classico bagaglio a mano delle dimensioni di 55x40x20, dovrà pagare € 10.
Chi sceglierà di pagare il bagaglio a mano avrà però diritto all’imbarco prioritario (magra consolazione!)
L’obiettivo di Wizz Air sarebbe quello di trovare una soluzione al problema dello spazio limitato a bordo degli aeromobili, anche se io credo si tratti solo di “monetizzazione”.
L’ “esperimento” terminerà il 31 agosto e se avrà successo verrà esteso a tutte le altre tratte.
La mia paura è che questa trovata dia il fatidico “la” a tutte le altre compagnie aeree low cost…
Non ci resta che sperare che questo esperimento si riveli un grossissimo flop!

Fonte: TTGItalia

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, giocare con suo figlio Nicholas, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo insieme alla sua famiglia. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio, su Radio Capital e sulle pagine de L'Huffington Post. Ogni tanto lo trovi in radio, in tv e su giornali. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019. Il 23 luglio 2020 è uscito il libro da lui curato dal titolo "In viaggio tra i borghi d'Italia".