Beery Christmas: il calendario dell’Avvento con birre uniche dal mondo

beery christmas

Il Natale si avvicina e tra i vari calendari dell’Avvento che si stanno affacciando nelle nostre case ce n’è uno che non può assolutamente mancare in quella di un viaggiatore: il Beery Christmas 2020.

Cos’è il Berry Christmas 2020? Il calendario dell’Avvento che permette di fare un viaggio intorno al mondo standocene comodamente a casa, gustandoci un Paese al giorno. Fighissimo, vero?

In questo terribile periodo che stiamo vivendo a causa della pandemia da covid-19 non possiamo viaggiare, e solo il vero viaggiatore può capire la mancanza dell’adrenalina che si scatena quando si programma un viaggio e soprattutto quando lo si vive. A noi viaggiatori manca scrutare panorami da sempre sognati, manca ascoltare lingue diverse dalla nostra e soprattutto manca gustare sapori mai provati prima seduti a tavola davanti a un bel piatto tradizionale e a una birra locale, perché il gusto è parte fondamentale dell’esperienza di viaggio.

Ora non possiamo muoverci dall’Italia ma grazie al Beery Christmas 2020 di HOPT possiamo ugualmente fare un bel giro intorno al mondo e immergerci nella cultura della birra.

Sei pronto?

COS’È IL BEERY CHRISTMAS?

Il Beery Christmas è un’idea geniale di Hopt, società che dal 2007 è leader nel mercato europeo della birra.

Non è un semplice calendario dell’Avvento ma un vero e proprio viaggio alla scoperta dei sapori di 24 birre esclusive brassate appositamente per questo magico periodo dell’anno da 28 birrifici, di cui 11 tra i migliori 100 al mondo secondo RateBeer.

Il Beery Christmas di Hopt si presenta con una bellissima confezione artistica realizzata da Vincent Lelièvre, uno dei più illustri artisti francesi, che ha disegnato una mappa da seguire dall’1 al 24 dicembre che porta alla scoperta di 14 Paesi e 24 birre. Non solo degustazione fine a se stessa ma una vera e propria conoscenza della storia del birrificio, delle caratteristiche di quella birra, di come degustarla al meglio e ai migliori abbinamenti gastronomici a cui si presta. Come? Grazie a un sito web interattivo raggiungibile facilmente anche dal proprio smartphone.

Guarda questo simpatico video.

Ogni giorno si apre la casellina corrispondente, si prende la birra, ci si collega al sito web e si è pronti per la degustazione, anzi per un bel viaggio sensoriale nel Paese d’origine della birra stessa. Per sentirti ancora più immerso nell’atmosfera del luogo io ti consiglio di mettere come sottofondo musicale qualche brano tradizionale, meglio se natalizio, tanto oramai su Spotify si trova di tutto. Vedrai che bellezza.

Il contenuto del calendario dell’Avvento è top secret, Hopt ha svelato solo 3 delle 24 birre presenti che sono: la IBMI dal birrificio inglese Wild Beer, la Pineapple Slice dal norvegese Lervig e la Schwarz dal francese Perle. Promette però molto bene perché negli anni passati conteneva birre uniche tra le migliori al mondo.

Io l’ho preso e non vedo l’ora che arrivi il 1° dicembre.

Se anche tu sei un appassionato di birra artigianale, o se vuoi rendere felice un tuo amico o parente con birre uniche da tutto il mondo non puoi farti scappare il Beery Christmas 2020 che puoi acquistare a questo link, lo riceverai direttamente a casa.

Bevi responsabilmente.

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, giocare con suo figlio Nicholas, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo insieme alla sua famiglia. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio, su Radio Capital e sulle pagine de L'Huffington Post. Ogni tanto lo trovi in radio, in tv e su giornali. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019. Il 23 luglio 2020 è uscito il libro da lui curato dal titolo "In viaggio tra i borghi d'Italia".