Come arrivare a Koh Samet. La guida completa

koh samet come arrivare

“Come arrivare a Koh Samet?” è una delle domande che sento ripetermi più frequentemente da quando sono tornato dal viaggio in Thailandia che mi ha portato a scoprire questa bellissima e tranquillissima isola nella provincia di Rayong, complici anche le foto che ho condiviso sul mio profilo Instagram vologratis.

Un’isola poco frequentata dal turismo di massa, con una vegetazione rigogliosa, con spiagge bianche – addirittura tra le più bianche del Paese – e con un mare bellissimo e particolarmente caldo, adatta per lo più a chi cerca il vero relax in un contesto che secondo me si avvicina moltissimo all’idea del paradiso terrestre, ma anche dai giovani che vogliono divertirsi ma con discrezione e parsimonia.

Bellissima la spiaggia della baia di Ao Prao dove si trovano splendide strutture alberghiere adatte per lo più a coppie e a viaggi di nozze, e quella di Sai Kaew più adatta ai giovani che si trova peraltro vicina alle spiagge di Ao Phai e di Ao Tab Thimcon discoteche all’aperto sulla spiaggia, e al centro abitato dell’isola che si sviluppa accanto al porto Nadan con negozietti, ristorantini e posticini in cui rilassarsi con un bel massaggio.

Koh Samet dista circa 30 minuti dal porto di Ban Phe, quindi piuttosto comoda da raggiungere anche da Bangkok, ed è possibile visitarla anche durante il periodo delle piogge perché statisticamente è una delle isole della Thailandia in cui piove di meno.

COME ARRIVARE A KOH SAMET DA BANGKOK

Come ti dicevo poco fa i collegamenti via mare per Koh Samet partono dal porto di Ban Phe (provincia di Rayong) che dista circa 200 km da Bangkok.

Come arrivare a Koh Samet da Bangkok in bus + traghetto

È possibile raggiungere Ban Phe Pier da Bangkok in circa 4 ore (o anche 3 in base al traffico) tramite i pullman e i minivan che partono dall’Eastern Bus Terminal (Ekkamai), con un biglietto che costa 200 bath (€ 5,30).

Se vuoi raggiungere l’Eastern Bus Terminal direttamente dall’aeroporto di Bangkok Suvarnabhumi devi:

  • prendere l’Airport Rail Link fino alla fermata di Makkasan (per prezzi e altre info leggi la nostra guida su come arrivare a Bangkok dall’aeroporto)
  • prendere la metropolitana (MRT) dalla stazione di Phetchaburi fino alla stazione di Sukhumvit (Asok BTS Station)
  • prendere lo Skytrain alla stazione di Asok (BTS) e scendere alla fermata di Ekkamai. Il Terminal dei bus si trova a 50 metri.

Arrivato al Ban Phe Pier troverai l’ufficio portuale dove acquistare i biglietti per la barca che costano 70 bath (€ 1,86) solo andata o 100 bath (€ 2,66) andata e ritorno. Se vuoi impiegare meno tempo e viaggiare su un motoscafo sappi che c’è la possibilità di prendere anche speedy boat che costano ovviamente di più rispetto alla barca in legno.

Attenzione, prima di partire informati per benino: alcune strutture alberghiere di Koh Samet (come ad esempio Le Vimarn Cottages & Spa in cui ho alloggiato io) hanno un motoscafo privato che si occupa di trasportare i propri clienti dalla terraferma all’isola e viceversa, fermandosi proprio di fronte al resort e impiegando metà tempo rispetto alla barca pubblica.

Ci sono anche altre società private che effettuano il trasferimento in minivan da Bangkok, come ad esempio la Travel Mart che con 550 bath (€ 14,60) offre la combinazione bus + traghetto, o la Bus

Dall’aeroporto di Bangkok potresti anche prendere un bus per Pattaya (biglietto sui 200/250 bath per circa due ore di tragitto) e poi da lì prendere un altro bus per la stazione di Rayong e un taxi per il Ban Phe Pier. Dall’aeroporto di Bangkok a Pattaya c’è ad esempio la compagnia Bell Travel Service.

Come arrivare a Koh Samet da Bangkok in taxi

Potresti anche optare per il taxi, magari direttamente dall’aeroporto di Bangkok. Il costo è ovviamente molto più alto rispetto a quello del bus, ma vuoi mettere la comodità? Il prezzo si aggira tra i 2.000 e i 3.000 bath (tra i € 50 e gli € 80), in base a quanto riuscirai a contrattare con il tassista, oltre al pedaggio autostradale che si aggira sui 100 bath.

Tassa d’ingresso a Koh Samet

L’isola di Koh Samet si trova all’interno del Khao Laem Ya-Mu Koh Samet National Park e l’accesso all’isola è sottoposto al pagamento di 200 bath a persona per gli adulti e di 100 bath per i bambini, che ti verranno richiesti non appena sbarcherai.

Ora che sai come arrivare a Koh Samet non ti resta che iniziare a organizzarti la vacanza in una delle isole più belle del mondo.

Ti lascio al video del mio viaggio in Thailandia in cui potrai ammirare anche la bellezza di Koh Samet.

 

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Luoghi da visitare e guide per viaggiare