Stoccolma low cost: come visitare la capitale svedese spendendo poco

visitare stoccolma low cost

Visitare Stoccolma low cost ti sembra un qualcosa di impossibile?

Nonostante sia al quinto posto della classifica 2017 delle città più care al mondo stilata dagli analisti di Deutsche Bank, è possibile trascorrere un bel weekend nell’affascinante capitale della Svezia senza spendere una fortuna.

Come? Seguendo i consigli che sto per darti in questa guida su come visitare Stoccolma low cost.

Sei pronto per prendere appunti?

COME VISITARE STOCCOLMA LOW COST: CONSIGLI UTILI

cosa visitare a stoccolma

Come volare low cost a Stoccolma

La capitale svedese è ben collegata all’Italia grazie alle compagnie aeree low cost:

  • da Milano ci sono voli low cost per Stoccolma con Ryanair, easyJet e SAS
  • da Roma ci sono voli low cost Ryanair, SAS e Norwegian
  • da Pisa si vola con Ryanair e Norwegian
  • da Napoli con Ryanair ma solo nel periodo primaverile ed estivo
  • da Venezia con Ryanair
  • da Torino con Blue Air
  • da Catania e da Palermo con Norwegian

Ovviamente il prezzo del biglietto dipende dalle offerte del momento e soprattutto dal periodo del viaggio. In bassa stagione i prezzi sono decisamente più bassi rispetto all’estate, ai ponti e alle festività.

Per conoscere tutti i meccanismi dei prezzi dei voli ti suggerisco di leggere la mia guida su Quando prenotare un volo: dritte e strategie per risparmiare.

Fai anche attenzione all’aeroporto di destinazione: Skavsta o Arlanda.

Skavsta dista 80 minuti di bus da Stoccolma e il biglietto andata e ritorno costa circa € 30 a persona (leggi la guida dettagliata su come raggiungere Stoccolma dall’aeroporto di Skavasta).

Arlanda è invece l’aeroporto principale, quello più vicino al centro città, che dista solo 20 minuti di tragitto con il treno Arlanda Express che costa circa € 52 a/r o circa € 29 a/r per gli under 25, o € 17 andata e ritorno con il bus che impiega circa 40 minuti (per saperne di più leggi la guida su come raggiungere Stoccolma dall’aeroporto di Arlanda).

Dove dormire low cost a Stoccolma

Trovare un alloggio low cost a Stoccolma è difficile ma non impossibile.

È possibile soggiornare in carinissimi ostelli (che in Svezia hanno uno standard superiore a quello a cui siamo abituati) come l’ex Langholmen che ha prezzi a partire da € 20 a persona e offre sistemazioni in camerate condivise o in camere private, l’hotel Micro che ha doppie a partire da € 50, o il Rex Petit che ha 22 piccole camere con prezzi a partire da € 55 con colazione inclusa.

Potresti anche optare per un appartamento dove poter cucinare e risparmiare su colazioni, pranzi e cene, magari utilizzando questo codice sconto Airbnb.

visitare stoccolma low cost (2)

Come muoversi low cost a Stoccolma

Ovviamente muoversi a piedi non costa nulla, tranne l’usura della suola delle scarpe. Scherzi a parte, per risparmiare sui mezzi pubblici  – soprattutto se pensi di utilizzarli spesso come ad esempio durante il freddo inverno – ti consiglio di acquistare la travel card.

Ci sono travel card valide per tutti i mezzi pubblici (bus, metro, tram e traghetti per Nybroviken e Djurgården):

  • 24 ore che costa 125 SEK (poco più di € 12)
  • 72 ore che costa 250 SEK (poco più di € 24)
  • da 7 giorni che ha un costo di 325 SEK (circa € 31,5o).

Calcola che il biglietto per la corsa singola ti costerebbe 31 SEK, circa € 3.

Il modo più economico, sostenibile e salutare di muoversi a Stoccolma è con la bicicletta. Grazie alle City Bikes (biciclette in affitto noleggiabili nelle tante stazioni sparse per la città), è possibile spendere per tre giorni solo 165 sek, poco più di € 15.

Dove mangiare low cost a Stoccolma

A Stoccolma aringhe e polpette la fanno da padrona e sono anche buonissime!

L’offerta gastronomica di Stoccolma è comunque molto ampia. Se vuoi pranzare a prezzi contenuti devi cercare i ristoranti che espongono il cartello “dagens rätt” o “dagens lunch” che in svedese significa “Il piatto del giorno”. Spendendo meno di € 15 potrai gustare un piatto principale accompagnato da verdure e al termine del pasto sorseggiare anche un caffè.

In giro per la città troverai anche tanto street food.

Per la cena ti suggerisco il ristorante Kvarnen a Sodermalm, dove peraltro lo scrittore Stieg Larsson ha ambientato alcune scene della sua trilogia Millennium. Con circa € 20 a persona consumerai una buona cena.

cosa fare a stoccolma

Cosa visitare a Stoccolma low cost

Quasi nessuno sa che a Stoccolma è possibile prendere parte a tanti free walking tours. Visite guidate gratuite consultabili e prenotabili a questo link. Ce ne sono per tutti i gusti, anche quelle che portano a scoprire la galleria d’arte più lunga del mondo: la metropolitana.

Da qualche anno è poi possibile entrare gratis in più di dieci musei:

  • Army Museum
  • Marabouparken
  • Museo Etnografico
  • The Hallwyl Collections
  • The Swedish History Museum
  • The Royal Coin Cabinet
  • The Royal Armoury
  • The Museum of Mediterranean and Near Eastern Antiquities
  • Moderna Museet
  • Swedish Museum of Natural History and Cosmonova
  • The National Maritime Museum
  • The Museum of Far Eastern Antiquities
  • Skokloster Castle
  • The Medieval Museum
  • ArkDes
  • The National Sports Museum of Sweden

Gratis è anche il cambio della guardia al Palazzo Reale ogni giorno d’estate alle 12:15 (la domenica alle 13:15), e tre volte alla settimana durante il resto dell’anno (mercoledì, sabato e domenica).

Se vuoi risparmiare invece sulle attrazioni a pagamento puoi valutare l’acquisto dello Stockholm Pass, un pacchetto turistico che permette l’ingresso gratuito a più di 60 attrazioni, musei e tour, come ad esempio il Vasa Museum, il Palazzo Reale, il Nobel Museum, Skansen, Fotografiska, e fare un tour dei canali in battello e quello dell’arcipelago.

Il costo dello Stockholm Pass per gli adulti è di 645 SEK (€ 62) per quello valido un giorno, 845 SEK (€ 81) per due giorni, 1045 SEK (€ 101)  per tre giorni, e 1345 SEK (€ 130) per il settimanale. Per l’acquisto valuta prima cosa ti piacerebbe visitare e fatti due conti su quanto andresti a risparmiare o a perdere acquistando il Pass. Visitare Stoccolma low cost dipende anche dai propri interessi.

Per programmarti il tuo tour leggi la mia guida su Cosa vedere a Stoccolma: 10 luoghi da non perdere.

Mi sembra di averti dato tanti consigli utili per visitare Stoccolma low cost, ora non ti resta che goderti al massimo la splendida capitale svedese.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Luoghi da visitare e guide per viaggiare