Voli low cost per l’Islanda a € 192 a/r

biglietti low cost islanda

Trovare voli low cost per l’Islanda è un’impresa piuttosto difficile. I biglietti per la splendida isola nell’estremo Nord dell’Europa tra la Groenlandia, la Norvegia e la Gran Bretagna, hanno costi spesso proibitivi, dettati sia dalla sua lontananza (circa 5 ore di volo), sia dalla poca concorrenza sulla linea, sia dal fatto che dall’Italia i voli diretti ci sono solo durante il periodo estivo.

Io e Valentina ci siamo stati a novembre 2015 e abbiamo dovuto fare Roma – Amsterdam – Rejkyavik all’andata e Rejkyavik – Londra – Roma al ritorno.

Quelli che ho scovato oggi sono però voli diretti da Milano per Rejkyavik per il mese di ottobre, operato dalla compagnia aerea islandese WowAir, a € 192 andata e ritorno.

Guarda ad esempio questo dal 16 al 23 ottobre a € 192 (solo bagaglio a mano), periodo in cui – con un pizzico di fortuna – potresti ammirare addirittura l’aurora boreale.

voli low cost islanda

Butta un occhio anche alle altre date, tralasciando le settimane centrali di agosto in cui ho visto prezzi davvero folli, per gli altri periodi non mi sembrano poi così malaccio.

Il consiglio che ti posso dare è quello di approfittarne subito, meno di € 200 andata e ritorno per un volo diretto per Rejkyavik è un prezzo ottimo.

L’Islanda è poi così affascinante, estrema, selvaggia, è una terra che entra subito dentro al cuore. Noi ce ne siamo innamorati nonostante il freddo e la neve di fine novembre. Abbiamo avuto anche la fortuna di ammirare l’aurora boreale, uno spettacolo incredibile che lascia a bocca aperta.

Per scoprire qualcosa in più su questa isola ti suggerisco di leggere il nostro diario di viaggio in Islanda, di leggere il post su cosa vedere in Islanda, e di guardare il nostro video. A ottobre però non ci sarà neve, almeno spero!

Buon viaggio!

immagine di copertina unsplash.com

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Offerte e promozioni