Bagaglio a mano easyJet: misure e peso. Le novità del 2020

Hai prenotato o stai per prenotare un volo con la compagnia aerea low cost inglese ma non sai come comportarvi col bagaglio a mano easyJet?

Niente paura, ecco tutte le regole sul bagaglio a mano easyJet.

Le regole differiscono molto da quelle relative al bagaglio a mano Ryanair quindi se sei solito viaggiare con la low cost irlandese dovrai stare attento a non confonderle. Ti dico subito che le regole easyJet sono molto più lineari e semplici rispetto a quelle Ryanair che ultimamente sta facendo impazzire milioni di viaggiatori.

BAGAGLIO A MANO EASYJET: DIMENSIONI, PESO E NUMERO DI COLLI

Ogni passeggero può trasportare:

  • un solo bagaglio a mano easyJet di dimensioni non superiori a 56x45x25 cm (ruote e maniglie comprese)
  • senza alcuna limitazione di peso.

L’unico limite, se così si può chiamare, è che il passeggero debba riuscire a sollevare autonomamente il bagaglio per inserirlo nella cappelliera.

Oltre al bagaglio a mano easyJet è possibile portare a bordo anche una busta con acquisti effettuati dal duty free dell’aeroporto, cappotti, giacche, stampelle, bastone da passeggio o simili.

bagaglio mano easyjet

Chi acquisterà la tariffa standard non potrà portare a bordo un secondo bagaglio come ad esempio una borsetta, uno zainetto, un porta laptop ma nemmeno una macchina fotografica. Tutto dovrà essere inserito nell’unica valigia trasportabile in cabina.

Bagaglio a mano easyJet Plus e tariffa Flexi

Il cliente easyJet Plus, tariffa FLEXI, e chi prenoterà le prime file o quelle con maggiore spazio per le gambe, potrà portare a bordo anche un secondo bagaglio a mano easyJet di dimensioni massime 45x36x20 cm, che dovrà poi sistemare sotto al sedile anteriore.

Trasporto gratuito nella stiva del bagaglio a mano easyJet: come evitarlo

Lo spazio della cabina dei voli easyJet permette di ospitare fino a un massimo di 70 bagagli a mano e solo i primi 70 passeggeri che si imbarcheranno potranno portare a bordo il loro bagaglio a mano. Gli altri dovranno lasciarlo al personale del gate per farlo imbarcare gratuitamente nella stiva. La valigia dovrà poi essere ritirata sul nastro bagagli dell’aeroporto di destinazione.

easyJet, a differenza di Ryanair, non consente di acquistare l’imbarco prioritario a chi opta per la tariffa standard. Solo a chi acquista la tariffa FLEXI, a chi è in possesso di carta easyJet Plus o a chi acquista un posto a sedere con più spazio per le gambe viene aggiunto il servizio chiamato Speedy Boarding che permette di essere tra i primi ad imbarcarsi.

Per avere la certezza di portare con te il bagaglio a mano e non doverlo farlo imbarcare nella stiva ti consiglio, una volta arrivato al gate d’imbarco, di metterti subito in fila.

Hands Free: per muoverti in aeroporto senza bagaglio a mano easyJet

Non hai voglia di girare per l’aeroporto con il tuo bagaglio a mano e non ti scoccia il fatto di vederlo imbarcato nella stiva?

La low cost inglese ha lanciato un servizio che si chiama Hands Free e che permette di lasciare il proprio bagaglio a mano ai banchi aeroportuali per farlo imbarcare nella stiva dell’aeromobile.

Il servizio costa £ 7 (€ 8) a tratta per passeggero o £ 16 (€ 18,50) per un pacchetto di gruppo da minimo 3 e massimo 6 persone.

I clienti dell’operatore telefonico Tre possono usufruire gratis del Hands Free gratuitamente su tutti i voli in uscita dal Regno Unito.

Per prima cosa ti verrà consegnata una borsetta Tre (operatore telefonico partner di easyJet) in cui potrai inserire i tuoi oggetti di valore e portarli con te in cabina. Il bagaglio verrà poi etichettato come prioritario e ti verrà restituito per primo sui nastri trasportatori presenti nell’aeroporto di destinazione. Ma non solo, potrai anche salire a bordo prima degli altri e subito dopo i passeggeri che hanno l’imbarco prioritario, dovrai solo mostrare l’etichetta al personale di terra presente al gate.

Come indicato qui dalla compagnia aerea, chi opterà per hands free potrà portare a bordo un piccolo bagaglio (una borsetta o un porta pc) da posizionare sotto al sedile.

Hands free può essere acquistato a questo link entro 30 giorni dalla partenza, o altrimenti chiedere direttamente al desk aeroportuale di easyJet. Sulla schermata che si aprirà troverai in basso un riquadro con scritto “Aggiungi un volo” , aggiungendolo potrai verificare se questo servizio è disponibile anche per il tuo volo.

Ecco come funziona hands free per il bagaglio a mano easyJet:

bagaglio a mano easyjet hands free
immagine da https://www.easyjet.com/it/hands-free-upgrade

Bagaglio a mano easyJet per chi viaggia con i bambini

Chi viaggia con un bambino di età inferiore ai due anni può portare in cabina anche una piccola borsa di dimensioni massime di 45x36x20 cm.

Chi invece prenota un posto a sedere per il bambino ha diritto al bagaglio a mano easyJet come per gli adulti.

Per i bambini è consentito anche il trasporto gratuito di un passeggino, che deve però o essere consegnato al desk della compagnia aerea per l’imbarco, o al gate poco prima di salire a bordo. Viene poi ripreso o subito dopo lo sbarco, appena fuori dall’aereo, o sul nastro trasporto bagagli.

Per ogni neonato o bambino d’età inferiore ai 5 anni è possibile trasportare gratuitamente – oltre al passeggino – anche uno tra i seguenti oggetti da lasciare però al banco della compagnia aerea e riprendere sul nastro di riconsegna dei bagagli:

  • culla
  • seggiolino auto
  • seggiolino rialzato
  • lettino da viaggio
  • carrozzina pieghevole o non pieghevole
  • portabebè.

Leggi anche Neonati in aereo: tutto quello che devi sapere

Bagaglio a mano easyJet: cosa succede se si superano le dimensioni massime consentite?

Il bagaglio a mano easyJet che ai controlli effettuati al banco consegna supererà le dimensioni massime consentite (56 x 45 x 25 cm, ruote e maniglie incluse), verrà fatto imbarcare nella stiva dell’aereo dietro il pagamento di un supplemento pari a:

  • € 47 se consegnato al banco della compagnia
  • € 60 se invece verrai “sgamato” al gate di imbarco con un bagaglio a mano extra soglia.

Bagaglio a mano easyJet: gli strumenti musicali

Per quanto riguarda gli strumenti musicali sarà possibile portarli a bordo come bagaglio a mano purché non superino le dimensioni di 30 cm x 120 cm x 38 cm, custodia inclusa.

Gli strumenti musicali più grandi come ad esempio il violoncello – con altezza massima di 110 cm, custodia compresa – possono essere trasportati in cabina prenotando un posto a sedere per lo strumento stesso. Basterà solo aggiungere alla prenotazione un passeggero inserendo come nome “Mr  Seat Cello”. In alternativa è sempre possibile farlo imbarcare nella stiva.

Per gli strumenti musicali più piccoli non è possibile acquistare un posto a sedere perché sarebbe impossibile bloccarli sul sedile.

Oggetti e bagagli speciali: le regole per il trasporto sui voli easyJet

Animali domestici: sui voli easyJet non sono ammessi, a meno che non si tratti di cani guida e da assistenza riconosciuti e registrati.

Abiti da sposa: possono essere portati in alternativa al bagaglio a mano purché ne rispetti le dimensioni.

Ceneri umane o di animali domestici: possono essere trasportate nel bagaglio a mano purché siano ben imballate, si abbia una copia del certificato di morte e il verbale di avvenuta cremazione.

Attrezzatura per la registrazione video: può essere portata a bordo anche se supera le dimensioni del bagaglio a mano. Le sue dimensioni massime consentite sono: lunghezza 63 cm, larghezza 27 cm e altezza 28 cm. easyJet non garantisce però che a bordo ci sia spazio sufficiente, è pertanto recarsi all’imbarco con largo anticipo e mettersi in file prima degli altri passeggeri.

Sigarette elettroniche: è possibile portarle nel bagaglio a mano (non in quello da stiva) insieme a un massimo di due batterie di ricambio.

Accendini: è possibile portarli a bordo ma quelli tipo “Zippo” devono essere svuotati dal liquido infiammabile. Non è possibile portare fiammiferi.

Ghiaccio secco: ciascun passeggero ne può portare nel bagaglio a mano fino a un massimo di 2,5 kg per passeggero purché venga utilizzato per conservare articoli deperibili. È importante però contattare easyJet informandola di tale trasporto.

Bagaglio a mano easyJet: liquidi e oggetti vietati

A bordo dei velivoli non è possibile portare liquidi oltre un certo quantitativo e alcuni oggetti ritenuti pericolosi. Onde evitare il sequestro di alcune cose ti suggerisco di leggere con attenzione le nostre guide:

Se devi prenotare un volo qui trovi un tutorial easyJet che ti aiuterà a risparmiare il più possibile.
Buon viaggio!

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo insieme alla sua famiglia. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Ora lo trovi ogni sabato alle 13:10 su Radio Capital. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019. Il 23 luglio 2020 è uscito il libro da lui curato dal titolo "In viaggio tra i borghi d'Italia".