Cosa fotografare a Parigi: 10 luoghi perfetti per Instagram

cosa fotografare a parigi instagram luoghi

Sei in partenza per la capitale francese e e sei in cerca di cosa fotografare a Parigi per poi condividere i tuoi scatti su Instagram?

La Ville Lumière è tutta da fotografare, ha talmente tanti scorci meravigliosi e diversi tra di loro che avrai l’imbarazzo della scelta, ma se vuoi stupire amici, parenti e follower con scatti particolari e degni dei migliori Instagrammer del mondo, questa guida farà sicuramente al tuo caso.

Cosa fotografare a Parigi: 10 luoghi da condividere su Instagram

Tour Eiffel

Un post condiviso da My name is Anna (@paris.with.me) in data:


La Tour Eiffel è il luogo più fotografato della capitale francese, ma per scattare foto originali ti suggerisco di arrivare alla fine di
Avenue de Camoëns. Si tratta di una strada chiusa a due passi dal Trocadero, che grazie ai suoi eleganti palazzi incornicia il monumento simbolo di Parigi.

Rue Cremieux

La strada più colorata della città si trova nel 12° arrondissement, tra Rue de Lyon e Avenue Ledru-Rollin. Chiusa al traffico e lontana dall’affollamento turistico del centro storico, saprà conquistarti e conquistare i tuoi follower grazie alle sue tinte pastello. Poi basta applicare il filtro adatto e il gioco è fatto.

Cité florale

Nel 13° arrondissement si cela un piccolo quartiere che sembra sia stato realizzato appositamente per finire su Instagram.

Troverai casette basse piene di fiori e di piante, pavimenti a ciottoli, e un’atmosfera molto suggestiva. Il tutto tra Rue des Glycines, Rue des Iris, Rue des Orchidées e Square des Mimosas.

Clos Montmartre

Questa è una vera chicca. Salendo sulla collina di Montmartre ti ritroverai immerso tra le vigne e potrai scattare delle foto piuttosto insolite per una metropoli come Parigi. I periodi migliori sono la primavera con i suoi colori sgargianti, e l’autunno con i suoi colori caldi. Per lo scatto perfetto ti suggerisco di andare all’incrocio tra Rue Saint-Vincent e Rue des Saules.

Ile Saint-Louis

Un post condiviso da Ylenia (@ineffabledaze) in data:

La piccola isola sulla Senna è ricca di negozi, caffetterie e portoncini colorati e tutti da fotografare. Facendo un giro tra le sue viuzze non faticherai a trovare la location perfetta per il tuo scatto.

Le Mur des Je T’Aime

Un post condiviso da L E N A🌪 (@lenisch) in data:

Nella città dell’amore non poteva mancare il muro con “Ti Amo” scritto in tutte le lingue del mondo.

Si tratta di un’opera realizzata dagli artisti Claire Kito e Frédéric Baron con 612 piastrelle smaltate. Per trovarlo ti basterà andare a Montmartre, ma per andare a colpo sicuro imposta sul tuo navigatore questo indirizzo: Square Jehan Rictus, Place des Abesses.

La Maison Rose

Sempre a Montmartre, e precisamente a Rue de l’Abreuvoir n.2, troverai questo bistrot reso celebre da Utrillo in uno dei suoi dipinti. Il colore rosa tenue della facciata, le finestre color verde e la vegetazione che riempie le facciate degli edifici circostanti lo rendono come uno dei luoghi migliori della città da condividere su Instagram.

Boot Cafè

Un post condiviso da Pauline Egge (@petitepassport) in data:

Un altro localino tutto da fotografare è il Boot Cafè, nel Marais.

Non farti sorprendere dall’antica insegna Cordonnerie (calzolaio), all’interno troverai una caffetteria dallo stile un po’ radical-chic in cui scattare le classiche foto da Instagram del cappuccino e di una bella fetta di torta poggiata su un tavolo in marmo.

Ladurée Paris Champs Elysées

cosa fotografare parigi instagram

Vuoi andare a Parigi senza scattare una foto dei Macaron nel celebre locale Ladurée? No, no, non è mica possibile!

A Ladurée c’è un mondo da fotografare: la vetrina, il bancone, le confezioni, il tavolo imbandito con caffè, cappuccini, tè e macaron… Insomma, tieni il tuo smartphone a portata di scatto e prova le varie angolazioni.

Si trova al numero 75 di Av. des Champs-Élysées.

Musée d’’Orsay

cosa fotografare parigi instagram (2)

La capitale francese è ricca di musei meravigliosi ma il mio preferito, sia per le opere impressioniste e post-espressionismo esposte che per la bellezza dell’edificio, è il Museo d’Orsay (indirizzo: 1 Rue de la Légion d’Honneur).

All’interno del museo ricavato in un’ex stazione ferroviaria di fine ottocento troverai tanti spunti per le tue foto. Mi raccomando, butta un occhio al grande orologio posto in alto sulla vetrata, sono convinto che ti verrà voglia di immortalarlo.

Ora che sai quali sono i luoghi da fotografare a Parigi per fare un figurone su Instagram non ti resta che provare a cimentarti nei vari scatti, sfruttando magari le varie luci del giorno.

Io ti suggerisco però di leggere anche la mia guida a Come fare belle foto in viaggio per Instagram, troverai tanti suggerimenti utili per ottenere lo scatto migliore e per scegliere gli hashtag giusti che ti faranno acquisire like e follower.

Dopo questa guida ai luoghi Instagram di Parigi non puoi non seguire anche me sul famoso social fotogratico, mi trovi come vologratis e troverai ogni giorno le foto dei mie viaggi in giro per il mondo.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

  • Lara Apprendista Giramondo

    Visto che fra meno di un mese andrò a Parigi, questo tuo articolo è capitato proprio al momento giusto.
    Grazie per gli utili consigli, ne terrò sicuramente conto!

    • Andrea

      Ciao Lara, grazie a te per essere passata a leggerlo!
      Buon viaggio e buon Natale 🙂

Luoghi da visitare e guide per viaggiare