In diretta da Stoccolma

vologratis il blog per viaggiare low cost

20131130-235209.jpg

Ciao ragazzi, sono le 23:35 di sabato 30 novembre e vi sto scrivendo da Stoccolma.

Siamo arrivati ieri pomeriggio da Roma con un volo Norwegian e siamo ospiti dell’hotel Birger Jarl.

Ieri abbiamo avuto solo il tempo di fare un’ottima mangiata al ristorante Kvarnen di Sodermalm – peraltro uno dei luogho frequentati dai protagonisti della trilogia “Millennium” di Stieg Larsson – in cui ho mangiato le polpette più buone della mia vita.

Questa mattina abbiamo fatto un giro per l’incantevole quartiere di Gamla Stan, siamo passati di fronte al castello e abbiamo raggiunto il mercatino di Natale di Kungsträdgården in cui si trova anche una bella pista di pattinaggio sul ghiaccio ad ingresso gratuito.

Da lì abbiamo preso il tram 7 con cui abbiamo raggiunto l’isola di Djugården e ci siamo catapultati in una Svezia d’altri tempi al parco Skansen.

Qui durante il periodo natalizio viene allestito uno splendido mercatino di Natale e ci si riscalda dal freddo bevendo un bicchiere di glögg fumante o fermandosi davanti ai bracieri messi apposta per non far morire assiderati i visitatori di Skansen.

Per pranzo abbiamo mangiato lo julbord, il tipico buffet natalizio svedese, al ristorante Solliden.

Nel pomeriggio siamo tornati a Gamla Stan dove abbiamo visitato il mercatino di Stortorget e vagato a zonzo tra i caratteristici vicoli della città vecchia.

Pieni del cibo mangiato al Solliden abbiamo saltato la cena e siamo andati a prenderci un cappuccino a Sodermalm.

Vi starete chiedendo: “ma il Vasa Museum, il Municipio, Junibacken e l’interno del Castello?”, quelli li abbiamo visti durante il nostro primo viaggio a Stoccolma.

Domani andremo a visitare il nuovissimo museo degli Abba, abbiamo grandi aspettative, speriamo che non ci deluda.

Ora vi saluto, nei prossimi giorni vi racconterò tutto nel dettaglio.

Buonanotte!

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019.