| Isole Greche, Curiosità

Atlantis Books: a Santorini una delle librerie più belle del mondo

libreria santorini atlantis books

Ieri, scavando nei miei ricordi di viaggio, mi è venuta in mente la libreria di Santorini Atlantis Books che ebbi modo di visitare durante un viaggio nelle isole Cicladi.

La libreria Atlantis Books mi colpì tanto per la sua bellezza e per la sua storia super romantica, ma non so perché non ne parlai mai qui su questo blog di viaggi.

Ieri però, preso da un pizzico di malinconia del viaggiatore, è riaffiorata nei miei ricordi e ne ho voluto parlare sul mio profilo Instagram postando la foto. Oggi ho pensato di parlarne anche qui su VoloGratis.org, in modo che tu possa conoscerla e trovare un motivo in più per andare a Santorini (come se già non ce ne fossero abbastanza), o uno in più per tornarci. C’è sempre un buon motivo per tornare dalla regina delle isole Cicladi.

Quando andai a Santorini scoprii per caso questa libreria, ci passai davanti, fui attratto dai colori dell’ingresso e dalle frasi e aforismi impressi un po’ ovunque, e decisi di entrarci. Scoprii solo in seguito che il quotidiano britannico “The Guardian” la inserì, non a caso, tra le 10 librerie più belle del mondo.

LIBRERIA ATLANTIS BOOKS A SANTORINI: DOVE SI TROVA

La libreria Atlantis Books si trova nel pittoresco villaggio di Oia, all’indirizzo di Nik. Nomikos, sulla strada che conduce al luogo in cui si ammira il tramonto più bello dell’isola, e forse anche del mondo.

LIBRERIA ATLANTIS BOOKS: LA STORIA

La storia di questa libreria di Santorini, purché recente, è particolarmente romantica e sembra appartenere a un lontano passato. Te la racconto subito. Sei pronto a emozionarti?

Nella primavera del 2002 due ragazzi inglesi di nome Oliver e Craig fecero un viaggio a Santorini ma rimasero stupiti dal fatto che sull’isola non ci fosse nemmeno una libreria.

Durante quella settimana di vacanza, di fronte a un bicchiere di vino e a una vista mozzafiato sulla caldera, scherzarono sul fatto di aprirne una tutta loro. Un brindisi suggellò quella che al momento era solo un’idea dettata dall’atmosfera magica dell’isola. Scelsero subito il nome di Atlantis Books, e fantasticarono sul fatto che un bel giorno sarebbero stati i loro figli a gestire la libreria incastonata tra le casette bianche.

Successe però che i due ragazzi tornarono nel loro Paese e si laurearono senza mai abbandonare l’idea, anzi, con il loro entusiasmo contagiarono altri ragazzi nel loro folle progetto.

Trascorsero parecchi mesi a risparmiare denaro, a cercare libri, a progettare un sito web e a disegnare il logo, e nel 2004 abbandonarono il loro Paese e tornarono sull’isola per dare vita all’Atlantis Books.

Non appena atterrati a Santorini si misero subito in cerca di un locale da affittare, aprirono un conto in banca e fecero la domanda per una licenza commerciale.

Il sogno divenne realtà quando trovarono il locale giusto per la loro libreria che fino all’inverno del 2005 si trovò sotto al castello, per poi trasferirsi nel luogo in cui si trova ora a Nik. Nomikos.

I ragazzi costruirono immediatamente degli scaffali in legno, li riempirono di libri e iniziarono a organizzare festival gastronomici e cinematografici, invitando scrittori e circondandosi dell’amicizia di cani e gatti.

È bello quando sogni così romantici si trasformano in realtà.

Libreria Atlantis Books: com’è strutturata

Quello che colpisce subito dell’Atlantis Books è la facciata colorata su cui è dipinto uno scaffale colmo di libri.

Una scaletta con un corrimano in legno conduce all’interno, che è ancor più affascinante dell’esterno.

Ci si ritrova in una libreria dal fascino antico, curata in ogni dettaglio, con scaffali in legno sui quali sono adagiati libri provenienti da ogni parte del globo terrestre, per tutti i gusti e per tutte le tasche: da quelli economici alle opere rare. Una fornitura che arriva da varie librerie indipendenti sparse in giro per il mondo.

Un luogo particolarmente romantico e suggestivo, con aforismi e frasi impresse ovunque, soppalchi, targhette scritte a mano e angoli in cui perdersi tra l’odore della carta stampata e la splendida sensazione che solo lo sfogliare delle pagine di un libro riesce a dare a chi ama questa forma d’arte che riesce a far viaggiare la mente pur rimanendo fisiacamente seduti sul proprio divano di casa o sdraiati sul proprio letto.

L’aspetto umano è poi l’ingrediente principale che ha reso celebre questa libreria di Santorini: i proprietari sono gentilissimi e disponibili a consigliare un libro piuttosto che un altro.

Se andrai a Santorini ti consiglio di farci un salto e di tenere soprattutto d’occhio gli eventi culturali organizzati dall’Atlantis Books, non te ne pentirai!

Per scoprire i suoi interni ti lascio a questo video ufficiale.

Buon viaggio e buona lettura!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Curiosità