| Wizz Air, Compagnie Aeree, Guide

Il bagaglio a mano sui voli Wizz Air

Dopo aver parlato dei bagagli a mano trasportabili sugli aerei Ryanair ed Easyjet, oggi cerchiamo di fare un pò di chiarezza sui bagagli trasportabili sugli aerei della compagnia aerea low cost Wizz Air.

Ogni passeggero può trasportare un unico bagaglio a mano, di dimensioni massime pari a 55x40x20 cm e peso non superiore a 10 kg. I passeggeri che si presentino al cancello d’imbarco con più di un bagaglio a mano saranno soggetti a una penale e i colli di bagaglio in eccesso saranno trasportati come bagagli presentati al check-in.

Tutti i bagagli da presentare al check-in sono soggetti al pagamento di un supplemento per ogni volo e per ciascun passeggero.

È necessario indicare al momento della prenotazione (tramite il sito wizzair.com o tramite il Call Centre) il numero di bagagli da spedire e versare il relativo supplemento.

Tramite wizzair.com o contattando il Call Centre, e sempre dietro pagamento del supplemento applicabile, sarà possibile aggiungere ulteriori bagagli in un momento successivo. L’importo è maggiore se il supplemento per il bagaglio in eccesso viene pagato in aeroporto e il suo ammontare varia a seconda che sia versato al banco del check-in o sia imposto al cancello d’imbarco per un articolo di bagaglio di peso o dimensioni eccessive per la cabina. Se si spediscono meno articoli di bagaglio di quelli prenotati, il supplemento bagaglio già corrisposto non sarà rimborsato.

Nel bagaglio consegnato non sono trasportabili:
– denaro in contanti, titoli di credito;
– gioielli, oro e argento, pietre preziose e semi-preziose;
– pc, macchina fotografica, videocamera, cellulare ed altri attrezzi elettronici e tecnici ed i loro accessori;
– documenti ufficiali, privati e d’affari;
– documenti di viaggio ed altri tipi di documenti d’identità;
– chiavi;
– sostanze liquide (eccetto l’acido della batteria della sedia a rotelle);
– medicine;
– oggetti di valore artistico, opere d’arte

 Vi consiglio di leggere questa guida  ai liquidi trasportabili nel bagaglio a mano

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

Wizz Air

Iscriviti alla Newsletter