Mercatini di Natale di Innsbruck: la guida completa

Hei viaggiatore, hai intenzione di visitare i mercatini di Natale di Innsbruck?

Ottima scelta, io e Valentina ci siamo stati qualche ann0 fa e ce ne siamo letteralmente innamorati.

I Mercatini di Natale del Tirolo Austriaco sono considerati tra i più  belli e tra i più caratteristici dell’Austria e dell’Europa.

Ogni città, località o paesino di montagna ne ha uno con le sue tradizioni e il suo modo di vivere il periodo dell’Avvento.

Nelle case si preparano i biscotti natalizi come i Linzeraugen (frollini ripieni di marmellata), i Vanillekipferl (con farina di mandorle e vaniglia), i Kokosbusserl (biscotti al cocco) e gli Zimtsterne (alla cannella), ma anche il mitico strudel di mele, e si iniziano ad aprire il Calendario dell’Avvento.

decorazioni natale innsbruck

Girando per i mercatini di Natale di Innsbruck sarà possibile assaggiare queste specialità sorseggiando una bella tazza fumante di vin brulé che aiuta a scaldarsi dal freddo pungente. Ma non solo, gli chalet saranno pieni di addobbi e prodotti artigianali e sarà impossibile tornare a casa a mani vuote.

MERCATINI DI NATALE DI INNSBRUCK: LUOGHI, DATE E ORARI DI APERTURA

I mercatini di Natale di Innsbruck saranno inaugurati il 15 novembre e rimarranno aperti fino al 23 dicembre, tranne quello di Maria-Theresien-Straße che rimarrà aperto fino al 5 gennaio 2019, tutti i giorni dalle 11 alle 20/21.

Vediamo dove sarà possibile trovarli.

Il mercatino di Natale di Innsbruck “tradizionale” del centro storico medievale si troverà davanti al Tettuccio d’Oro. Oltre 70 bancarelle faranno da cornice al gigantesco albero illuminato.

diario di viaggio ai mercatini di natale di innsbruck

Tra i vicoli del centro storico sarà possibile passeggiare nella foresta delle fiabe e incontrare i personaggi della favole e delle leggende riprodotti a grandezza naturale. In vicolo Kiebachgasse ci sarà un carro teatrale in cui ogni giorno verranno messe in scena le fiabe dei fratelli Grimm.

Il mercatino di Natale di Innsbruck per le famiglie si troverà sulla piazza Marktplatz e attrazioni quali il teatro del burattini, l’ora delle fiabe, la cavalcata dei pony, lo zoo delle carezze e la giostra a cavalli faranno la gioia di grandi e di piccini. Ci saranno inoltre 60 bancarelle dominate dal grande albero di Natale in cristallo Swarovski.

mercatino di natale innsbruck marktplatz 2

Il mercatino di Natale moderno si svolgerà lungo l’elegante Maria-Theresien-Straße e sarà caratterizzato, oltre che dall’illuminazione moderna, da bancarelle che venderanno idee regalo di stampo internazionale. Aperto dal 25 novembre al 6 gennaio.

mercatini di natale di innsbruck

Il mercatino di Natale culturale nel quartiere di Wilten, variopinto come il quartiere che lo ospita, si svolgerà nella Wiltener Platzl dal 27 novembre al 22 dicembre 2018.

Il più alto mercatino di Natale di Innsbruck si troverà invece sulla Hungerburg, e sarà possibile raggiungerlo con l’impianto di risalita. Aperto dal 25 novembre al 23 dicembre, dalle ore 13 alle ore 19.

Quello a St. Nikolaus si terrà dal 24 novembre al 23 dicembre 2018, tutti i giorni dalle 16 alle 20.

Io ti suggerisco di visitare anche il mercatino di Natale di Hall in Tirol, una cittadina medievale a pochi chilometri di distanza da Innsbruck. Un vero e proprio gioiellino.

mercatino di natale hall in tirolo vologratis

Innsbruck dista solo 40 km dal confine italiano del Brennero ed è facile da raggiungere anche in automobile. Se hai voglia di assaporare la vera atmosfera natalizia facci un pensierino, non te ne pentirai.

Ancora non sei convinto? Allora lasciati ispirare dal nostro diario di viaggio ai mercatini di Natale di Innsbruck (parte 1 e parte 2) e dalla nostra guida su Cosa vedere a Innsbruck.

Musica del video: “Funky Chunk” Kevin MacLeod (incompetech.com) Licensed under Creative Commons: By Attribution 3.0 http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/

Musica sigle http://www.bensound.com/royalty-free-music

immagine di copertina ©Tirol Werbung

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Mercatini di Natale