06.07.2020

Puglia estate 2020: ecco cosa fare per entrare nella regione per vacanza

puglia polignano

Secondo uno studio del Codacons questa particolarissima estate 2020 vedrà la Puglia in cima al podio delle regioni più frequentate dai vacanzieri italiani. Ma si potrà entrare tranquillamente nella regione o bisognerà compilare un modulo come previsto per Sardegna Sicura?

A partire dal 3 giugno chi entrerà in Puglia dovrà registrarsi obbligatoriamente compilando il modulo di autosegnalazione presente sul portale Puglia Salute.

Nel modulo disponibile direttamente a questo link bisognerà indicare le proprie generalità, il numero di telefono e l’indirizzo email, l’indirizzo dell’alloggio pugliese, il Paese e il comune di provenienza, il mezzo di trasporto utilizzato per raggiungere la regione e il periodo di permanenza.

Una volta compilati tutti i campi bisognerà cliccare sul pulsante Crea il modulo per generare il pdf. I residenti in Puglia dovranno inviare il pdf al proprio medico curante, i non residenti dovranno invece inviarlo al dipartimento di prevenzione della A.S.L. della provincia in cui alloggeranno e precisamente:

  • chi si recherà nella provincia di Foggia dovrà inviarlo a covid19.info@aslfg.it (tel. 0881.884018)
  • chi andrà nella provincia di Barletta – Andria – Trani a direzione.sisp@aslbat.it (tel. 0883.299521 – 0883.299524)
  • chi si recherà in quella di Bari a sorveglianza.coronavirus@asl.bari.it (tel. 800.055955)
  • chi andrà nella provincia di Taranto a diprevta.coronavirus@asl.taranto.it (tel. 333.6166842)
  • per Brindisi a sorveglianza.coronavirus@asl.brindisi.it (tel. 338.5747395)
  • per Lecce a protocollo.sispnord@ausl.le.it (tel. 0832.215318).

Tale modulo in pdf dovrà essere conservato per tutta la durata del soggiorno, o stampato o tenuto direttamente nel proprio smartphone.

Inoltre bisognerà conservare per trenta giorni l’elenco dei luoghi visitati e delle persone incontrare.

La compilazione dell’autocertificazione non è richiesta per chi si recherà in Puglia per motivi di salute, per esigenze lavorative o per motivi urgenti, o per il trasporto e il transito delle merci per le aziende pugliesi.

Noi quest’estate trascorreremo parte delle nostre vacanze estive in Puglia, e tali informazioni mi sono state confermate telefonicamente dall’operatore del numero verde 800 713931 del servizio Coronavirus della Regione, che puoi chiamare anche tu per qualsiasi dubbio o domanda tutti i giorni dalle 8 alle 20.

Ti aspetto anche sul mio profilo Instagram vologratis.

immagine di copertina Unsplash

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, giocare con suo figlio Nicholas, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo insieme alla sua famiglia. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio, su Radio Capital e sulle pagine de L'Huffington Post. Ogni tanto lo trovi in radio, in tv e su giornali. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019. Il 23 luglio 2020 è uscito il libro da lui curato dal titolo "In viaggio tra i borghi d'Italia".