Le vie dello shopping a Roma: guida completa

vie shopping roma

Dal centro ai centri commerciali, quali sono le vie dello shopping di Roma?

Da romano de Roma nato, cresciuto e sempre vissuto nella Capitale, sono pronto a darti tantissimi consigli utili su dove fare i tuoi acquisti più o meno economici, o anche solo per dare un’occhiata alle vetrine delle grandi firme. Perché Roma non è solo storia, arte e cultura, ma anche moda!

SHOPPING A ROMA: LE VIE DA NON PERDERE

Via dei Condotti, via Frattina e via Borgognona

Le strade dello shopping a Roma per eccellenza sono quelle che corrono perpendicolari da Piazza di Spagna a via del Corso. Sono le vie più eleganti, quelle in cui si affacciano le boutique più esclusive del mondo e le gioiellerie più famose: Gucci, Bulgari, Damiani, Luis Vuitton, Versace, Dolce & Gabbana, Salvatore Ferragamo, Hérmes, Valentino, giusto per citarne alcune.

Più caotica Via dei Condotti (o per noi romani semplicemente via Condotti) perché presa d’assalto dai turisti ma comunque bellissima, e più tranquille via Frattina e via Borgognona.

La fermata della metro di Roma più vicina è Spagna (linea A), per arrivarci in automobile bisogna parcheggiare con un po’ di fortuna sul Lungotevere Prati (dalle parti del Museo delle Anime del Purgatorio) o al parcheggiato interrato di Piazza Cavour, dove c’è lo storico Cinema Adriano.

Via del Babuino

Alla destra di Piazza di Spagna, spalle alle Scalinata di Trinità dei Monti, inizia via del Babuino (così chiamata per via della statua omonima) sulla quale si affacciano boutique come Kenzo, Pinko, Chanel, Emporio Armani, Moschino, l’orologeria Hausmann e la gioielleria Tiffany & co.

Via del Corso

I negozi di via del Corso sono per noi romani tra le prime scelte dello shopping a Roma. In questa strada lunga più di un chilometro e mezzo che congiunge Piazza del Popolo con Piazza Venezia ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche: Zara, H&M, Sisley, Benetton, Liu Jo, Pepe Jeans, Guess e tanti altri.

Su via del Corso si affaccia Palazzo Goldoni in cui si trova Palazzo Fendi, e proprio davanti alla boutique si apre via dei Condotti.

A circa metà strada, e dalla parte opposta di Palazzo Chigi in Piazza Colonna, si trova Galleria Alberto Sordi (ex Galleria Colonna) con vari negozi tra cui la libreria Feltrinelli che si sviluppa su più piani. A proposito di Piazza Colonna, i tifosi dell’AS Roma gioiranno tra le varie sale del Roma Store.

Chi è in vena di passeggiate può prendere le stradine dietro la Galleria Colonna e arrivare in pochissimi minuti alla Fontana di Trevi.

La strada è in genere affollatissima durante il fine settimana, soprattutto la parte tra Galleria Alberto Sordi e Piazzale Flaminio, metro la parte da Piazza Colonna a Piazza Venezia è sempre molto tranquilla.

Per arrivare in metro ai negozi di via del Corso ti consiglio di prendere la metro A e scendere a Flaminio, partendo così da Piazza del Popolo, altrimenti in auto valgono i suggerimenti che ti ho dato per le strade del punto precedente.

Via Tomacelli

Via Tomacelli è la strada che congiunge Ponte Cavour con Via del Corso all’altezza di Largo Goldoni. Tra i vari negozi troverai il Ferrari Store e il Lego Store, per la felicità di grandi e piccini.

Campo Marzio

La zona di Campo Marzio è adiacente a Via del Corso, in sostanza dietro a Palazzo Fendi. Io ti consiglio di girare tra le viuzze che sfociano in piazze come Piazza Fontanella Borghese con lo splendido Palazzo Borghese, in Piazza San Lorenzo in Lucina in cui si trovano negozi come Louboutin e Luis Vuitton, e dare un’occhiata alle vetrine delle boutique non proprio economiche.

Via del Governo Vecchio

Da Piazza Navona parte Via del Governo Vecchio, famosa tra noi romani nati a cavallo tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta per via dello “Zozzone”, il mitico negozio di alimentari che farciva la piazza bianca appena sfornata con tutto ciò che si desiderava (anche abbinamenti assurdi tipo salsa tonnata, fagioli e provola). Su questa via che corre parallela a Corso Vittorio Emanuele II si trovano sia negozi che vendono abiti usati o vintage che boutique. Nei vicoletti è facile imbattersi in botteghe di artigiani.

D’estate ti consiglio una sosta golosa alla gelateria Frigidarium.

Nei dintorni di Via del Governo Vecchio non ci sono stazioni della metro ma vari autobus che puoi scegliere in base alla tua posizione su Google Maps.

Via del Boschetto

Rimaniamo sempre in centro ma spostiamoci al Rione Monti, a due passi dal Colosseo.

Tra la fine degli anni Ottanta e gli inizi degli anni Novanta era la via dello shopping di seconda mano. Ci si andava per lo più per acquistare abiti usati. Ora è ricca di negozi che vendono abbigliamento e accessori vintage.

La domenica vi si svolge il mercatino di Monti.

Ci si arriva con la linea B della metro fermata Cavour.

Via Cola di Rienzo

In zona Prati, a pochi passi da Piazza San Pietro e da Castel Sant’Angelo, si trova una delle vie dello shopping di Roma che più amo.

Una strada lunga un chilometro da Piazza Risorgimento a Piazza Cola di Renzo sulla quale si trovano negozi di scarpe, di abbigliamento, gioiellerie, ottici e articoli per la casa, per tutti i gusti e per tutte le tasche. Qualche brand? Benetton, Sisley, Liu Jo, Twin Set, Calvin Klein Jeans, Guess, Timberland e Lacoste.

Per una sosta golosa c’è Pompi con il suo famoso Tiramisù.

Ci si arriva con la metro A fermata Ottaviano o Lepanto, secondo me meglio Ottaviano.

Via Ottaviano

Scendendo con la metro A Ottaviano ti ritroverai in un’altra via dello shopping: Via Ottaviano.

Troverai mediamente negozi più economici ma comunque molto interessanti.

Viale Guglielmo Marconi

Spostandoci dal centro storico ci sono tante altre vie dello shopping. Una delle più note e interessanti è Viale Guglielmo Marconi. Da Piazzale della Radio a Ponte Marconi sono tanti i negozi che si incontrano passeggiando lungo il viale dall’abbigliamento agli elettrodomestici.

Viale Europa

Nel cuore del quartiere EUR c’è Viale Europa, per uno shopping a Roma lontano dal caos del centro.

Anche qui brand per tutti i gusti e tutte le tasche con la possibilità di un fare una pausa o al laghetto dell’EUR o sulle scalinate del Colosseo Quadrato.

Non mancano bar, ristoranti e pasticcerie per una sosta golosa.

La fermata della metro più vicina è EUR Fermi (linea B).

Via Appia Nuova

In zona San Giovanni c’è Via Appia Nuova, e da Piazzale Appio con la COIN (a due passi dalla Basilica di San Giovanni in Laterano) fino a Largo dei Colli Albani c’è veramente di tutto.

Al numero 448 di Via Appian Nuova si trova il recente centro commerciale Happio con il negozio sportivo Decathlon.

Al mattino si tiene anche il caratteristico mercatino di Via Sannio che vende abiti usati o nuovi ma a prezzi stracciati. Da giovincello ci sono stato diverse volte e poi ho smesso a causa dell’insistenza e della non troppa educazione di alcuni esercenti, ma spero che a distanza di anni le cose siano migliorate.

Può essere raggiunta con la metro A scendendo o alla fermata San Giovanni, o a Re di Roma o in quella di Ponte Lungo.

Via Tuscolana

Per uno shopping un po’ più low cost c’è via Tuscolana, nella zona sud di Roma che arriva fino agli studi cinematografici di Cinecittà.

Ci sono tantissimi esercizi commerciali e anche uno dei primi centri commerciali aperti nella Capitale: Cinecittà 2.

Si raggiunge con la metro A scendendo o a Subaugusta, o a Numidio Quadraro o a Giulio Agricola.

Via Boccea

Una via a me molto cara è Via Boccea, in zona Pineta Sacchetti. A me cara perché sono nato e cresciuto lì.

È la via dello shopping per chi abita nel quartiere Aurelio e che ruota intorno alla fermata della metro A Cornelia, ma raggiungibile anche scendendo a Battistini o a Baldo degli Ubaldi. Non ci sono le grandi firme presenti nel centro storico ma tanti negozi interessanti per grandi e per piccini, anche per la casa.

Centri commerciali a Roma

Per uno shopping a Roma al coperto (soprattutto d’inverno) sono tanti i centri commerciali in cui andare a fare acquisti.

C’è il grandissimo Porta di Roma alla Bufalotta in cui trovano spazio anche IKEA, Decathlon e Leroy Merlin, Euroma2 all’EUR, Romaest a Collatina, il nuovo e piccolino Aura a Valle Aurelia (zona Boccea), i già citati Happio e Cinecittà 2, Torresina a Torrevecchia, il Centro Commerciale Casilino, La Romanina, Collatina, Tor Vergata e tanti altri.

Poco Fuori Roma c’è il grande Da Vinci che si sviluppa all’aperto o il vicino Parco Leonardo.

Come avrai notato di indirizzi per lo shopping a Roma ce ne sono davvero tanti. Buona passeggiata!

LEGGI ANCHE: Come muoversi a Roma.

 

Immagine di copertina Unsplash

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, giocare con suo figlio Nicholas, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo insieme alla sua famiglia. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio, su Radio Capital e sulle pagine de L'Huffington Post. Ogni tanto lo trovi in radio, in tv e su giornali. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019. Il 23 luglio 2020 è uscito il libro da lui curato dal titolo "In viaggio tra i borghi d'Italia".