| Guide

Oyster Card Londra: come risparmiare sui mezzi pubblici londinesi

I mezzi pubblici londinesi si sa, sono efficientissimi ma non affatto economici. Come può un turista/viaggiatore non spendere una fortuna in biglietti della metropolitana? Leggete quano segue.

La Oyster Card è una sorta di biglietto elettronico ricaricabile al portatore (quindi anonimo e non nominativo) di tipo contact less (si appoggia sui lettori e viene letto automaticamente) utilizzata per accedere alla metro, ai tram e ai bus urbani londinesi.

Ha la forma di una carta di credito e viene rilasciata gratuitamente presso le rivendite dei biglietti all’interno delle stazioni della metropolitana, presso i distributori automatici posti in alcune stazioni, sul sito Oystercard e presso i Travel Information Centres, dietro una cauzione di 3 sterline, che però non vengono richieste se ci si carica sopra una travelcard (abbonamento).
La Oyster card può essere utilizzata o per caricarci degli abbonamenti (3 giorni, una settimana, un mese o un anno) o come PAY AS YOU GO ciò per acquistare singole corse. Mi spiego meglio. In quest’ultimo caso ci si carica un credito che verrà scalato ad ogni singola corsa, come se si stesse acquistando un biglietto cartaceo ma ad un prezzo di molto inferiore al singolo biglietto (anche un 50 – 70% in meno). La cosa importante della PAY AS YOU GO è che funziona con la logica del price cap ossia vi è una tariffa massima giornaliera che consente di pagare non più di una determinata cifra per fare un numero infinito di viaggi nella stessa giornata.

Nella metropolitana la card deve essere fatta leggere sia all’entra che all’uscita, nei bus e nei tram solo all’entrata.
Fate attenzione a non poggiarla sui lettori più di una volta altrimenti vi scambierà per più passeggeri scalandovi più del dovuto. Se dovesse succedere non disperate, recatevi dagli addetti alla metropolitana spiegandogli l’accaduto, in genere sistemano tutto e ricaricano il credito scalato erroneamente.
Al termine del vostro soggiorno potrete o tenerla con voi (se avete intenzione di tornare a Londra entro 3 anni) o altrimenti riconsegnarla nei punti vendita e riprendervi sia la cauzione che l’eventuale credito residuo.
Personalmente mi son trovato benissimo, per due giorni scelsi la formula PAY AS YOU GO risparmiando notevolmente sul costo dei mezzi pubblici.

Se invece rimanete a Londra per un periodo superiore a una settimana vi consiglio la Travel Card.

Per ulteriori approfondimenti vi rimando al sito ufficiale

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post.

comments

  • ok, ma quanto ricaricare? Come faccio a sapere quanto spendo? Come faccio a sapere in anticipo quanto spenderò più o meno?

  • Per l’importo da ricaricare dipende da quanti giorni rimani a Londra e in quali zone ti sposti.
    A questo link trovi tutte le tariffe aggiornate
    http://www.tfl.gov.uk/tickets/14416.aspx
    Puoi controllare il credito residuo o attraverso le macchine automatiche che trovi nelle stazioni della metro o altrimenti quando passi la card sui lettori.

  • Anonymous

    qui la guida in italiano ==> http://www.tfl.gov.uk/tfl/languages/italiano/

  • Anonymous

    Ma una volta comprata la Oyster, cosa devo fare? Posso iniziare ad utilizzarla tranquillamente pagando prima, o devo ricaricarla ogni volta?

  • Ciao, una volta acquistata la ricarichi di un importo a tuo piacimento e la utilizzi fino a che il credito non si esaurisce.
    Puoi controllare il credito si attraverso le macchine automatiche che trovi nelle stazioni della metro o altrimenti leggerlo quando passi la card sui lettori

  • Matt-One

    Ciao io e la mia ragazza dobbiamo andare dal martedì al venerdì pomeriggio cosa mi conviene fare? Ho già una oyster ma sicuramente è scaduta ha circa 5 anni o più non ricordo 🙂

  • Ciao Matt-One, prova a vedere se è possibile ricaricare la tua Oyster Card altrimenti ti conviene prenderne una nuova, casomai prima di andare via da Londra riconsegnala alle biglietterie e fatti restituire la caparra e gli eventuali soldi residui non spesi.
    Buon viaggio e salutami Londra! 😉

    • Matt-One

      Grazie mille martedi parto e la portero’ cn me spero vada tutto per il meglio 🙂 un saluto te la salutero’ con piacere 🙂

Guide

Iscriviti alla Newsletter