Aeroporto di Olbia: come raggiungere le varie località della Sardegna

aeroporto olbia

L’aeroporto di Olbia “Costa Smeralda” (che ha come codice IATA: OLB) è uno scalo importante soprattutto d’estate per i numerosissimi viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo che decidono di trascorrere le vacanze lungo la costa est della Sardegna, e in particolar modo nella favolosa Costa Smeralda.

Piccolo ma grazioso – io ci sono partito e atterrato varie volte tra cui la scorsa estate – è stato ristrutturato nel 2004 e ospita sia compagnie aeree low cost come Volotea, easyJet, Vueling ed Eurowings, compagnie aeree come Alitalia, Air Italy e Lufthansa, che vettori charter.

L’aeroporto di Olbia dista 4 km dal centro città e circa 6 km dal porto.

Dista inoltre:

  • 20 km da Porto Rotondo
  • 24 km da Golfo Aranci
  • 30 km da San Teodoro
  • 30 km da Arzachena
  • 32 km da Porto Cervo
  • 38 km da Budoni
  • 43 km da Palau per raggiungere la Maddalena
  • 65 km da Santa teresa di Gallura
  • 82 km da Orosei
  • 105 km da Cala Gonone
  • 106 km da Nuoro.

Vediamo ora come raggiungere le varie località turistiche atterrando all’aeroporto di Olbia.

AEROPORTO DI OLBIA: TUTTI I MEZZI DI TRASPORTO DISPONIBILI PER RAGGIUNGERE LE PRINCIPALI LOCALITÀ DELLA SARDEGNA

Dall’aeroporto di Olbia al centro città

Come ti dicevo l’aeroporto di Olbia dista solo 4 km dal centro città e si raggiunge comodamente con le linee del bus 2 o 10 della società ASPO, la cui fermata si si trova proprio fuori dall’area degli arrivi.

Le corse hanno una frequenza di 25/30 minuti. Il biglietto costa € 1 se acquistato nelle macchinette self service presenti nello scalo o di € 1,50 se acquistato a bordo.

L’alternativa al bus è il taxi con una tariffa minima di 15 €, a cui va eventualmente aggiunto il supplemento notturno e la chiamata telefonica.

Dall’aeroporto di Olbia alle principali località in bus

Anche le fermate dei bus interurbani si trovano a 50 metri dall’area degli arrivi dell’aeroporto di Olbia.

La fermata contrassegnata con il numero 1 è riservata alla compagnia Deplano per la direzione Cala Gonone, e la numero 2 sempre alla Deplano ma per partenze in direzione Nuoro. La fermata numero 3 è riservata alla ASPO che collega il centro città. La 4 alla ARST, la 5 alla Turmo Travel e la 6 alla Sun Lines.

Per raggiungere Budoni, San Teodoro, Siniscola e Nuoro bisogna prendere il bus della Deplano (qui trovi gli orari). Per Nuoro, Siniscola, La Caletta, Torpè, Posada, Tanaunella, Budoni, San Teodoro, Lu Fraili, Porto San Paolo e Murta Maria il bus della ARST (qui gli orari).

Per Siniscola, San Teodoro e Budoni c’è anche Deplano (qui trovi tutti gli orari).

Per arrivare a Santa Teresa di Gallura – con fermate intermedie a Palau e ad Arzachena – puoi prendere il Turmotravel (qui trovi gli orari). Per Arzachena puoi prendere anche l’ARST con fermata intermedia a San Pantaleo (qui gli orari).

Se devi raggiungere località come Marinella, Porto Rotondo, Cugnana, Portisco, Capriccioli, Porto Cervo, Baja Sardinia, Cannigione, Laconia, Isuledda e Hotel Stelle Marine, devi prendere l’autobus Sun Lines (qui trovi gli orari).

Per raggiungere Cala Gonone o una delle fermate intermedie a Posada, San Giovanni, La Caletta, Santa Lucia, Comino Rosso, Capo Comino, Cala Ginepro, Cala Liberotto, Sos Alinos, Orosei, Onifai, Irgoli, Loculi, Galtellì o Dorgali, puoi prendere il  bus Deplano (qui trovi tutti gli orari).

Se devi invece raggiungere Sassari c’è il diretto Sun Lines (qui trovi i suoi orari).

Volendo potresti raggiungere anche Alghero – ti conviene però cercare prima un volo diretto per tale località – tramite il bus Sun Lines che effettua fermate intermedie a Sassari (via Turati) e ad Alghero Fertilia Aeroporto (qui ci sono gli orari).

Dall’aeroporto di Olbia alle altre località in treno

Per muoversi in treno bisogna prima raggiungere la stazione ferroviaria di Olbia e da lì cercare sul sito Trenitalia o su ViaggiaTreno i collegamenti ferroviari. Ad esempio per arrivare a Golfo Aranci ci si impiegano 25 minuti, per raggiungere Sassari circa un’ora e 40 minuti, e per Cagliari un po’ più di 3 ore. I biglietti possono essere acquistati sia online che in stazione.

Dall’aeroporto di Olbia alle principali località della Sardegna in taxi: come calcolare il prezzo della corsa

I taxi si trovano nella zona degli Arrivi dell’aeroporto di Olbia. Non esistono tariffe fisse ma a tassametro, e per calcolare il prezzo bisogna considerare:

  • € 3 alla partenza
  • € 2,60 a km per i primi 5 km
  • € 1,90 a km dal 6° al 35°
  • € 1 al km oltre il 36°
  • il supplemento notturno dopo le 22 e fino alle 6 pari al 25%
  • il supplemento festivo pari al 25% del costo totale della corsa.

Il numero telefonico dei taxi di Olbia è +390789 22718 o +390789 69150.

Ipotizziamo di voler raggiunge San Teodoro in taxi – che dista 30 km – prima delle 22 e non in un giorno festivo, il prezzo della corsa dovrebbe aggirarsi intorno ai € 65, euro in più o euro in meno.

Noleggio auto all’aeroporto di Olbia

Se hai intenzione di muoverti durante la tua vacanza e visitare più spiagge o più località della Sardegna, la scelta migliore è quella di noleggiare un’automobile all’aeroporto di Olbia.

Lo scalo si trova nei pressi della SS 131 dir. nuorese e alla SS Orientale Sarda che ti permetteranno di raggiungere agevolmente qualsiasi posto.

In aeroporto sono presenti varie compagnie di noleggio auto tra cui Hertz, Europcar e Avis . Puoi prenotare l’autovettura sia online nei vari siti web delle grosse compagnie o direttamente in loco.

Non mi resta che augurarti una buona vacanza in Sardegna!

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019.