BlaBlaCar: cos’è e come funziona il servizio di car pooling

blablacar

Blablacar è uno dei modi più interessanti per viaggiare low cost sfruttando passaggi in auto e dividendo le spese con il conducente ed eventualmente con altri passeggeri.

Qui di seguito troverai tutte le informazioni utili su Blablacar: come funziona, come ci si iscrive, quanto costa, come si effettuano i pagamenti ma anche notizie circa la sicurezza e la sua affidabilità.

BLABLACAR: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL SERVIZIO DI CAR POOLING PIÙ FAMOSO DEL MONDO

Un tempo c’era l’autostop, ma visti i tempi che corrono oramai non è più sicuro dare o chiedere passaggi a sconosciuti senza che si abbia una qualche referenza sull’individuo. Ora – nell’era digitale – c’è però Blablacar, la piattaforma dei passaggi in auto che mette in contatto chi li offre e chi li cerca, con un sistema di recensioni simile al Couchsurfing o ad Airbnb.

Una persona mette a disposizione degli altri la sua macchina per uno specifico percorso, e gli altri sfruttano il mezzo di trasporto condividendo le spese e pagando un prezzo fissato dal conducente.

Interessante, non trovi? Vediamo insieme come funziona nel dettaglio.

BlaBlaCar: come funziona

Per utilizzare BlaBlaCar bisogna per prima cosa collegarsi a questo link e iscriversi cliccando sul tasto Iscriviti posto in alto a destra, tra Offri un passaggio e Accedi.

blablacar (2)

La registrazione può essere effettuata o direttamente con Facebook cliccando sull’apposito pulsante, o utilizzando il proprio indirizzo di posta elettronica.

Una volta iscritti è possibile loggarsi cliccando su Accedi e:

  • offrire un passaggio
  • o chiederne uno.

Colui che offre il passaggio deve innanzitutto cliccare su Offri un passaggio posto sempre in alto a destra, e compilare un modulo inserendo il luogo di partenza, la destinazione con le varie (ed eventuali) tappe intermedie, la data di partenza e l’orario, e cliccare poi su Prosegui per finalizzare il suo annuncio inserendo successivamente il numero di posti disponibili e il prezzo del passaggio.

blablacar (3)

Colui che invece ricerca un passaggio su BlaBlaCar deve cliccare sul pulsante Trova contrassegnato da un’icona a forma di lente d’ingrandimento, e inserire il luogo della sua partenza. Inserito il luogo di partenza deve poi inserire la destinazione, la data e l’orario di partenza.

blablacar (4)

Una volta inseriti questi dati il sistema mostrerà tutte le soluzioni disponibili più vicine all’indirizzo cercato.

Ipotizziamo di voler cercare un passaggio da Roma Boccea a Napoli Centrale per il 23 gennaio. Inserendo questi dati il motore di ricerca BlaBlaCar ci mostrerà tutte le soluzioni più vicine con il relativo prezzo (nello screenshot ho oscurato i voli per motivi di privacy).

 

bla bla car

È anche possibile filtrare la ricerca selezionando il numero di posti e il prezzo massimo per posto che si è disposti a pagare.

Una volta scelta la soluzione più congeniale basterà cliccarci sopra per essere reindirizzati alla scheda dettagliata con tutte le tappe del viaggio, il numero di posti disponibili, le recensioni sul conducente, e il tasto per prenotare il passaggio. Si può anche contattare il conducente per cercare di mettersi agevolmente d’accordo sul punto d’incontro.

È possibile utilizzare BlaBlaCar anche dal proprio smartphone scaricando l’applicazione gratuita sia per iOS che per Android.

Blablacar è affidabile?

Come ti dicevo all’inizio di questo post, su Blablacar ogni iscritto ha una scheda personale con la foto e una breve descrizione, il numero di viaggi pubblicati e le recensioni lasciate a lui dagli altri utenti.

Il sistema di valutazione tramite recensioni permette di conoscere le esperienze degli altri passeggeri o conducenti, che danno la possibilità di farsi un’idea sulla persona che offre o che chiede un passaggio.

Assicurazione BlaBlaCar

L’assicurazione auto dei conducenti offre già una copertura ai passeggeri durante il tragitto. BlaBlaCar aggiunge però una copertura assicurativa AXA senza ulteriori costi, che garantisce assistenza stradale e il trasporto a destinazione in modo da poter proseguire il viaggio, la tutela legale e la copertura delle spese di spedizione per gli oggetti dimenticati a bordo del veicolo.

Pagamenti su Blablacar: come funzionano

Chi offre un passaggio su Blablacar non ha alcun fine di lucro ma solo di condivisione delle spese che vengono suggerite dalla piattaforma in base al tragitto, al prezzo del carburante e ai pedaggi autostradali

Gli utenti di BlaBlaCar condividono le spese di viaggio e non c’è alcun fine di lucro da parte del conducente. L’addebito viene effettuato al momento della prenotazione ma il conducente lo riceverà solo dopo aver effettuato il viaggio.

Il passeggero deve però pagare anche una commissione sul posto prenotato che va direttamente a Blablacar. Per non pagare la commissione è possibile acquistare o il pass settimanale o l’abbonamento mensile. Quello settimanale è indicato a chi utilizza saltuariamente il servizio, quello mensile a che intende utilizzare BlaBlaCar più volte nel corso di un mese. Il pass settimanale costa € 3,99, quello mensile € 5,99. Fai però attenzione perché gli abbonamenti si rinnovano automaticamente alla scadenza, per disattivarli devi cliccare su questo link o andare nella sezione Abbonamenti presente sull’app.

Il pagamento del corrispettivo al conducente (e non la commissione di BlaBlaCar) può essere effettuato o tramite carta di credito o tramite PayPal, o addirittura in contanti, in base alle esigenze del conducente stesso.

BlaBlaCar Rosa: il servizio per le donne che vogliono viaggiare solo con altre donne

Per le donne che preferiscono viaggiare solo è prevista l’Opzione Viaggio Rosa, un filtro che permette di visualizzare solo i passaggi offerti da altre donne.

I vantaggi di Blablacar

I vantaggi di BlaBlaCar sono molteplici:

  • si risparmia sul costo del carburante
  • si risparmia sul pedaggio autostradale
  • si contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente grazie alla riduzione dell’inquinamento provocato dai fumi di scarico delle automobili.
  • si conoscono nuove persone.

Guarda questa interessante infografica sui vantaggi social di BlaBlaCar.

blablacar infografica

BlaBlaCar contatti

BlaBlaCar non ha un numero di telefono a disposizione degli utenti per la segnalazione di problemi e di imprevisti. È però possibile contattarli o utilizzando questo modulo, o tramite i canali social Facebook o Twitter, o segnalare un utente tramite il suo profilo. In caso però di urgenza sarà BlaBlaCar stessa a contattare l’utente sul numero indicato nel profilo.

Cosa ne pensi di questo servizio? Ne hai già approffittato? Raccontami la tua esperienza.

Ti aspetto anche sul mio profilo Instagram e Facebook.

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Luoghi da visitare e guide per viaggiare