Come chiamare gratis dall’estero con lo smartphone

chiamare gratis dall'estero

Quando si viaggia in un Paese fuori dalla Comunità Europea sorge sempre il problema del costo delle telefonate, e per rimanere connessi con amici e parenti bisogna trovare il modo per chiamare gratis dall’estero con lo smartphone.

In Europa (tranne che in Svizzera), da quando è stato eliminato il costo del roaming, tutto è diventato più semplice e si naviga sul web e si telefona rosicchiando le soglie dati e voce del proprio profilo tariffario, senza ulteriori costi. Il problema sorge quando si mette piede fuori dalla UE e in cui anche un minuto di telefonata ricevuta od effettuata può costare un occhio dell atesta.

Vediamo ora come chiamare gratis dall’estero con lo smartphone.

Ciò di cui abbiamo bisogno è innanzitutto una connessione internet wifi. La cosa più comoda da fare è quindi tornare in hotel e telefonare gratis sfruttando la linea della struttura che ci ospita. Se si deve però chiamare gratis quando si è in giro basta entrare in un bar o in un ristorante, chiedere se hanno la connessione internet e farsi dare la password. In questi casi è però buona norma consumare qualcosa, anche solo un caffè, non è carino occupare un tavolo o una sedia senza consumare nulla.

Una volta trovata la connessione dobbiamo però utilizzare un’applicazione che ci permetta di chiamare gratis dall’estero.

APPLICAZIONI PER CHIAMARE GRATIS DALL’ESTERO

Quelle che io utilizzo principalmente sono WhatsAppFaceTime e Skype.

Chiamare con Whatsapp gratis

Chiamare con Whatsapp è facilissimo.

Whatsapp ce l’abbiamo oramai tutti già installato sul nostro smartphone, e volenti o nolenti utilizziamo questa app più volte al giorno per mandarci messaggi, video e foto con i nostri amici e parenti, o anche messaggi vocali sotto forma di file audio.

Ma questa applicazione è anche utilissima per telefonare.

Per chiamare con Whatsapp devi per prima cosa selezionare la persona con cui vorresti parlare, come se dovessi inviarle un messaggio di testo, un’immagine o un video, e – invece che cliccare sulla casella bianca e digitare il testo – cliccare sull’icona della cornetta telefonica posta in alto a destra (o su quella della videocamera per far partire una videochiamata).

chiamare gratis con whatsapp

Da lì si attiverà una normalissima telefonata che correrà sulla linea web.

chiamare gratis dall'estero con whatsapp

La qualità audio della chiamata con Whatsapp è notevolmente migliorata nel corso degli ultimi anni e io mi ci trovo benissimo.

Chiamare e Videochiamare con FaceTime gratis

Se hai un iPhone hai già installata nello smartphone l’applicazione FaceTime.

Io questa app la utilizzo per lo più per effettuare videochiamate con chi possiede un altro dispositivo Apple (iPhone, iPad e Mac).

Quando sono andato in Thailandia da solo, videochiamavo ogni giorno Valentina su FaceTime. Ottima qualità video (anche se la qualità dipende dalla rete a disposizione) e ottima qualità audio, insomma super consigliata per le videochiamate.

Per farla partire devi solo cliccare sull’icona FaceTime, poi sul + posto in alto a destra,

chiamare gratis con facetime

e cercare nel campo “A:” il nome della persona presente tra i tuoi contatti (che deve però avere anche lei un terminale Apple) che vorresti chiamare o videochiamare.

chiamare gratis dall'estero con facetime

Per far partire la videochiamata o la chiamata dovrai cliccare o sul tasto Video o sul tasto Audio.

Chiamare dall’estero gratis con Skype

Per tanti anni Skype è stata la regina delle chiamate e delle videochiamate via web. È ancora oggi validissima soprattutto per chi non possiede dispositivi Apple, o per chi – anche possedendo un iPhone, un iPad o un Mac – vuole chiamare gratis utenti Android o Windows.

Attenzione, telefonare gratis dall’estero con Skype è possibile solo da Skype a Skype. Per telefonare da Skype a un numero fisso o cellulare dall’estero bisogna fare un abbonamento che costa poco più di € 15 al mese per minuti illimitati, o prendere una carta ricaricabile.

Clicca qui per scaricare Skype per iOS e qui per Android.

Il funzionamento è simile alle altre due app, dovrai per prima cosa aprirla e cliccare sul tasto bianco “accedi o crea account”.

telefonatre gratis dall'estero con skype

Se possiedi già un account Skype dovrai solo loggarti con nome utente e password, altrimenti dovrai cliccare sulla scritta azzurra “fai clic qui per crearne uno”,

telefonatre gratis dall'estero con skype (2)

e potrai iscriverti creando un account e utilizzando o il tuo numero telefonico o il tuo indirizzo email.

telefonatre gratis dall'estero con skype (3)

Per chiamare o videochiamare una persona dovrai averla tra i contatti o cercarla tramite il suo nome utente.

Telefonare dall’estero spendendo poco

Quelle che ti ho mostrato prima sono le applicazioni per chiamare gratis dall’estero avendo una connessione internet wifi gratuita. Se vuoi avere la libertà di poter chiamare e navigare senza il vincolo del wifi in hotel, nel bar o nel ristorante, io ti consiglio di acquistare una sim locale. Nel mio ultimo viaggio asiatico ho comprato all’aeroporto di Bangkok una sim thailandese e con l’equivalente di € 15 ho chiamato e navigato sul web in tutta tranquillità.

Altrimenti, se non vuoi acquistare la sim locale, puoi verificare con il tuo operatore telefonico un piano per l’estero che ti permetta di avere un tot. di minuti e di Giga da utilizzare in viaggio. Per saperne di più leggi la nostra guida: Come risparmiare sulle telefonate dall’estero: tutti i piani degli operatori.

Ricordati che per telefonare a un numero fisso o mobile dall’estero bisogna comporre prima del numero il prefisso internazionale +39 o 0039.

Buon viaggio, ti aspetto su Instagram!

Andrea Petroni

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Porta avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online.

comments

Luoghi da visitare e guide per viaggiare