17 musei da visitare comodamente dal divano di casa

musei virtuali online

Musei virtuali online? Sì, hai letto bene!

È possibile entrare all’interno dei più importanti musei del mondo senza muoversi dalla propria stanza e senza pagare il biglietto d’ingresso.

Oramai la tecnologia ci permette di viaggiare anche standocene comodamente a casa, e ci viene in soccorso nei momenti in cui volenti o nolenti non possiamo lasciare la nostra abitazione. Oltre ai portali di live streaming con cataloghi ricchissimi di film, documentari e serie tv a tema viaggio, a tal proposito ti suggerisco di leggere i post

ecco una serie di musei in cui è possibile varcare l’ingresso direttamente dalla propria stanza, come nel miglior film fantasy, e senza pagare il biglietto.

MUSEI VIRTUALI DA VISITARE ONLINE

Musei Vaticani. Inizio dal museo che più amo al mondo, anche perché ci ho lavorato per 5 anni come custode ausiliario e che conosco abbastanza bene. A questo link è possibile consultare il catalogo delle opere, ma se vuoi passeggiare all’interno della Cappella Sistina senza incontrare nemmeno un turista devi cliccare qui.

Musei Capitolini a Roma. Si può anche entrare in quello che viene considerato come uno dei più importanti musei di Roma, e fare una vera e propria passeggiata al suo interno partendo da Piazza del Campidoglio. Puoi iniziare il tour da qui.

Mercati di Traiano a Roma. Altra passeggiata imperdibile per un turista che visita la Capitale d’Italia e che tu puoi goderti comodamente da casa partendo da questo link.

Ara Pacis a Roma. Volendo puoi visitare anche l’altare che nel 9 secolo d.C. l’imperatore Augusto dedicò alla pace. Come? Cliccando qui.

Galleria degli Uffizi a Firenze. Qui trovi tante belle mostre virtuali per un viaggio nella storia dell’arte italiana.

Pinacoteca di Brera a Milano. La pinacoteca d’arte antica e moderna che espone una delle più grandi collezioni di pittura in Italia, ha messo online a questo link circa 700 opere.

Museo egizio a Torino. Da qui è possibile fare un bel viaggio all’interno di uno dei più importanti musei al mondo dedicati all’antico Egitto.

Louvre a Parigi. Il meraviglioso museo della capitale francese può essere visitato virtualmente collegandosi a questo link.

Versailles in Francia. Vuoi visitare la meravigliosa reggia di Maria Antonietta e Luigi XVI? Clicca qui.

British Museum a Londra. Qui trovi invece tutte le collezioni del più celebre museo londinese.

National Gallery di Londra. Rimanendo sempre nella capitale del Regno Unito è possibile anche fare un giro tra le opere esposte in questo museo, che spaziano dalla pittura, alla fotografia e alla scultura dal XII al XX secolo. Questo è il link.

Prado a Madrid. Se vuoi visitare il famoso museo della capitale spagnola in cui sono esposte anche tante opere di artisti italiani tra cui Raffaello e Caravaggio, devi collegarti a questa pagina.

Museo di Van Gogh ad Amsterdam. Per passeggiare all’interno del museo dedicato al genio olandese e ammirare tutte le sue opere clicca qui.

Museo Archeologico di Atene. È possibile anche ammirare le opere esposte nel più grande museo della Grecia che spaziano dalle statue ai vasi dell’antica civiltà ellenica, passando per reperti dell’antico Egitto e della civiltà cipriota. Per fare una visita virtuale a questo museo devi cliccare qui.

Metropolitan Museum di New York. È possibile ammirare le opere esposte e le mostre in corso direttamente dalla home page. Sul suo canale YouTube trovi tantissimi video con visite virtuali.

National Gallery of art a Washington. Per visitare virtualmente il museo che ripercorre settecento anni di storia dell’arte mondiale devi collegarti a questa pagina.

Hermitage di San Pietroburgo. Se vuoi fare una passeggiata nel famoso museo russo ospitato all’interno della reggia degli zar Romanov devi collegarti a questo link, o guardare questo bel video realizzato da Apple.

Buona visita, ti aspetto anche sul mio profilo Instagram con tanti contenuti inediti e dirette a tema viaggio.

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Ora lo trovi ogni domenica alle 14 su Radio Capital. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019.