Natale a New York: guida completa e informazioni utili

natale a new york

Chi non ha mai sognato almeno una volta di vivere l’atmosfera del Natale a New York?

“I’m dreaming of a white Christmas” cantava Bing Crosby nel 1942, e quando ascolto quelle note entrate a far parte della tradizione natalizia mondiale, chiudo puntualmente gli occhi e mi ritrovo a New York. Io davanti alle vetrine dei negozi in cerca dei regali per le persone che più amo, mentre la neve scende delicata dal cielo.

Non mi dire che non hai mai sognato l’atmosfera natalizia newyorkese guardando film come Il Miracolo sulla 34° StradaUna Poltrona per Due o Mamma mi sono smarrito a New York? Dai non ci credo!

Visitare New York durante il periodo dell’Avvento è un sogno per tantissimi viaggiatori, e a detta di molti è il periodo migliore per gustarsi la Big Apple.

In questo post ti darò qualche informazione utile per visitare proprio New York a Natale, e tutto ciò che di bello è possibile ammirare in città durante questo magico periodo.

Iniziamo però dalle informazioni pratiche sull’organizzazione.

I documenti necessari per un viaggio negli USA sono: il passaporto elettronico e l’ESTA.

La voce di spesa che più pesa sulle finanze personali è quella relativa al biglietto aereo, anche se negli ultimi anni i prezzi sono un po’ diminuiti per via delle tariffe low cost proposte da Norwegian che volente o nolente hanno spinto anche le altre compagnie ad abbassarle. Per cercare il biglietto aereo ti consiglio di utilizzare Google Flights o Skyscanner, non prima però di aver letto la mia guida Quando prenotare un volo: dritte e consigli.

Scegli bene anche l’aeroporto in cui atterrare. Se puoi preferisci gli aeroporto JFK o Newark piuttosto che Newburgh Stewart che dista circa 100 km da Manhattan. Per raggiungere il centro atterrando al John Fitzgerald Kennedy leggi la mia guida Come raggiungere New York dall’aeroporto JFK.

Anche l’alloggio a New York ha un costo non indifferente. Per ammortizzare i costi, con la possibilità di prepararti da solo la colazione (almeno una volta però prova la vera colazione americana), il pranzo e la cena, cerca in primis gli appartamenti su Airbnb, utilizzando magari questo codice sconto Airbnb. Se proprio vuoi un hotel cercalo su Trivago.

Per muoverti usa la metro di New York, efficentissima.

Per organizzarti al meglio il percorso di visita leggi invece:

Dopo aver tanto camminato ti verrà sicuramente fame, prendi spunto dalla guida Cosa mangiare a New York: 6 cibi da non perdere.

Credo possa bastare, concentriamoci ora sul Natale a New York.

Natale a New York: tutto quello che devi sapere per vivere la magica atmosfera natalizia

Albero di Natale al Rockfeller Center

Nella Big Apple tutto inizierà ufficialmente il 4 dicembre con l’accensione dell’albero di Natale al Rockfeller Center, che rimarrà illuminato fino ai primi di gennaio. Un bell’abete alto oltre 20 metri, scintillerà per tutte le festività per la gioia di grandi e piccini.

Ai piedi del gigantesco albero di Natale ci sarà l’immancabile pista per il pattinaggio sul ghiaccio e il quadretto che ne uscirà fuori sarà molto “americano”. Sei pronto a scattare un mucchio di foto? A tal proposito ti suggerisco di leggere la nostra guida Come fare belle foto in viaggio e condividerle su Instagram.

Mercatini di Natale a New York

Nella Grande Mela tanti saranno i mercatini di Natale che ti trasporteranno in un’atmosfera magica tra shopping, canti e buon cibo.

Dal 31 ottobre 2019 al 5 gennaio 2020 sarà possibile pattinare sul ghiaccio nella pista allestita a Bryant Park (tra la Fifth e la Sixth Avenue e tra la 40th e la 42nd Street) e perdersi tra tra le casette del Bank of America Winter Village.

Dal 21 novembre e fino al 24 dicembre 2019 si svolgerà il mercatino di Natale a Union Square in cui fare shopping e mangiare cibo etnico.

Anche il Grand Central Terminal ospiterà dal 18 novembre al 24 dicembre un mercatino di Natale coperto. Più piccolino degli altri ma molto comodo per ripararsi dal freddo che in quel periodo avvolge spesso la città.

Dal 4 al 24 dicembre 2019 ci sarà il Columbus Circle Holiday Market (all’angolo sud ovest di Central Park, tra la Eighth Avenue e la 59th Street) con circa 100 stand in cui fare acquisti o mangiare del tipico cibo americano.

Al New York Hall of Science (nel Queens), dal 23 novembre 2019 al 12 gennaio 2019, ci sarà il più grande villaggio al mondo realizzato con il pan di zenzero e composto da oltre 1300 casette.

Dal 23 novembre 2019 al 26 gennaio 2020 si terrà il Train Show al New York Botanical Garden e sarà possibile ammirare i modellini di treni che sfrecceranno tra le ricostruzioni di oltre 175 edifici della città. Anche a Grand Central Terminal ci saranno modellini di treni in movimento tra palazzi, campagna e scenari del Polo Nord.

Natale a New York: le case illuminate in maniera esagerata a Dyker Heights

Vuoi ammirare con i tuoi occhi le incredibili installazioni luminose delle case di New York? Sì, proprio quelle che avrai visto un sacco di volte nei film natalizi americane.

Per ammirarle dovrai recarti nel quartiere Dyker Heights a Brooklyn. Ti basterà andare dalle 17 in poi dalla 11th alla 13th Avenue e dalle street 83rd fino all’86th. Rimarrai estasiato di fronte al tripudio di luminarie, babbi Natale giganteschi, renne sui tetti delle abitazioni e molto altro ancora, frutto della competizione tra i proprietari delle case che arrivano a spendere anche decine di migliaia di dollari per avere le luci più pazzesche di New York.

Per arrivarci da Manhattan prendi la metro D direzione Brooklyn, scendi alla stazione 79th Street e cammina per 15 minuti.

Se preferisci fare un tour guidato clicca qui.

Se vuoi ammirare qualcosa di più sobrio allora recati al Brookfield Place Winter Garden in cui troverai 650 lanterne a LED ma anche spettacoli gratuiti, dolciumi e una posta di pattinaggio sul ghiaccio, o recati ad ammirare le vetrine dei grandi magazzini come Macy’s, Saks Fifth Avenue, Bergdorf Goodman, Bloomingdales, Lord & Taylor, e Tiffany & Co.

Natale a New York: gli spettacoli da non perdere

Gli spettacoli da non perdere sono:

  • Macy’s Thanksgiving Parade: alle ore 9 del 28 novembre 2019 (Giorno del Ringraziamento) partirà la famosa parata che percorrerà Central Park e la Fifth Avenue, in un tripudio di bande musicali, carri, artisti di Broadway e pupazzi gonfiabili.
  • Radio City Christmas Spectacular con le Rockettes: al Radio Music City Hall di Manhattan, dall’8 novembre 2019  al 5 gennaio 2020, si esibiranno le Rockettes nello spettacolo più atteso della stagione
  • George Balanchine’s The Nutcracker®: dal 29 novembre al 5 gennaio 2010, al David H. Koch Theater

Tu sei pronto per vivere l’atmosfera di Natale a New York, e a immergerti totalmente in quella magia fatta di luci, di suoni, di profumi e di sorrisi?

Per organizzarti al meglio il tuo viaggio ti suggerisco di leggere tutti i nostri suggerimenti che trovi nella sezione tutta dedicata a New York e di seguirci sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram @vologratis.

Foto: © NYC & Company, photographer Will Stacey, for web site use, http://www.nycgo.com. 

Un bel giorno di novembre apre per gioco il blog VoloGratis.org e si ritrova ad essere uno dei travel bloggers più seguiti e più influenti in Italia. Ama coccolare il suo bassethound Gastone, cantare sia dentro che fuori alla doccia, suonare la chitarra e viaggiare per il mondo. Odia fare la valigia e gli hotel con i bagni in comune. Per anni ha portato avanti la battaglia “più viaggi per tutti” non solo su VoloGratis.org ma anche su m2oradio e sulle pagine de L'Huffington Post. Ora lo trovi ogni sabato alle 14 su Radio Capital. Il 18 maggio 2017 è uscito il suo primo libro "Professione Travel Blogger" disponibile in tutte le principali librerie italiane, anche online. La seconda edizione è uscita a giugno 2019.